Home Calciomercato Il mercato delle altre, il punto del 30 agosto

Il mercato delle altre, il punto del 30 agosto

Bakayoko è del Milan, l'Atalanta prende Koopmeiners. Spezia e Torino tra le più attive, la Samp prepara il doppio colpo Keita-Petagna

528
0
Tempo di lettura: 3 minuti

Mercato infiammato nella giornata di ieri, penultima per quanto riguarda la Serie A prima del gong fissato per questa sera alle 20. Attivissimo lo Spezia, che preleva in prestito dal Sassuolo il centrocampista Mehdi Bourabia e annuncia il rinnovo di Simone Bastoni fino al 2025. Il club ligure ha acquistato dalla SPAL il giovane attaccante islandese Mikael Egill Ellertson, che rimarrà in prestito per una stagione a Ferrara, oltre al classe ’00 Leandro Sanca, prelevato dal Braga e ceduto in prestito annuale al Casa Pia AC.

La società ligure è vicina anche alla punta Rey Manaj del Barcellona, e lavora ad un maxi-scambio con il Genoa: Nzola potrebbe finire al Grifone, in cambio di Destro e del ritorno di Agudelo. Il club rossoblù, che ha annunciato la cessione del portiere Jandrei al Santos, punta lo svincolato Pablo Galdames per il centrocampo e Stryger Larsen dell’Udinese per la corsia destra, oltre alla suggestione Perotti in uscita dal Fenerbahce.

I friulani hanno ufficializzato l’arrivo del terzino destro Brandon Soppy dal Rennes e la cessione di Scuffet all’Apoel Nicosia; in attacco piace Beto Betuncal della Portimonense. L’Empoli ha trovato l’intesa con la SPAL per Di Francesco, mentre la Sampdoria prepara il doppio colpo in attacco: Keita a titolo definitivo dal Monaco e Petagna in prestito oneroso con diritto di riscatto dal Napoli.

Il club blucerchiato ha intanto formalizzato la cessione del terzino brasiliano Kaique Rocha, che passa in prestito biennale allo Sporting Club Internacional, e si prepara a salutare Murillo, vicino al ritorno al Celta Vigo. Piace Seferovic in attacco, mentre è in uscita Caprari, seguito da Cagliari, Verona e Torino. I sardi rinforzano la difesa con lo svincolato Caceres e Dragusin in prestito dalla Juventus: attese oggi le due ufficialità.

Il club scaligero ha invece annunciato le partenze di Amione (in prestito alla Reggina) ed Empereur (risoluzione consensuale), mentre la società di Cairo è tra le più attive: fatta per Praet in prestito con diritto di riscatto dal Leicester e per il difensore classe ’00 Zima dello Sparta Praga; contatti anche con Mustafi e Amrabat (seguito anche dalla Sampdoria).

Il Milan accoglie nuovamente Bakayoko, che arriva dal Chelsea in prestito biennale con diritto e possibile obbligo di riscatto. Sfumato Faivre del Brest per la trequarti, i rossoneri seguono Messias (che piace anche a Torino, Sassuolo e Fiorentina) e hanno effettuato un sondaggio per Miranchuk; intanto è fatta per Adli, che arriva dal Bordeaux per 10 milioni e resterà in prestito al club francese per un altro anno.

Dopo un lungo tira e molla, l’Atalanta annuncia il colpo Koopmeiners dall’AZ, mentre Lammers è ad un passo dall’Eintracht Francoforte; Piccoli resterà a Bergamo, mentre il sogno di Gasperini si chiama Boga. Il Sassuolo, che chiede 25 milioni per l’esterno ivoriano, ha intanto ceduto Haraslin allo Sparta Praga; da definire anche il futuro di Berardi, sul quale resta in pressing la Fiorentina.

Pastore risolve consensualmente il proprio contratto con la Roma, mentre il Venezia ufficializza Kiyine, che arriva dalla Lazio in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Il club biancoceleste, viste le difficoltà per Kostic, è vicinissimo a Zaccagni, che potrebbe arrivare dal Verona per 10 milioni; piace anche Ribery, mentre è ufficiale la cessione dell’altro ex granata Djavan Anderson, in prestito al Cosenza.

Colpo Zambo Anguissa per il centrocampo del Napoli (operazione da 13 milioni con il Fulham), mentre l’Inter lavora alle cessioni: fatta per il prestito di Agoumé al Brest, visite mediche per Lazaro che firmerà a breve con il Benfica. La Juventus lavora al ritorno di Pjanic e ha definito il prestito secco di Fagioli alla Cremonese, mentre è vicina ad un colpo di prospettiva: dal PSV è in arrivo il centrocampista offensivo classe ’02 Mohamed Ittaren, che verrà ceduto per un anno in prestito alla Sampdoria.

Articolo precedenteTRAFFICO INDISCIPLINATO, PARCHERGGIO SELVAGGIO E FILE INTERMINABILI PER ACCEDERE ALL’ARECHI.
Articolo successivoUFFICIALE – Salernitana, dalla Juventus arriva Delli Carri. Kristoffersen è del Cosenza
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.