Home News Salernitana, 24 convocati contro il Verona. Castori: “Mi aspetto conferme, pubblico sarà...

Salernitana, 24 convocati contro il Verona. Castori: “Mi aspetto conferme, pubblico sarà fondamentale”

Rientra Veseli, restano out Aya, Capezzi e Ruggeri

474
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Giornata di vigilia per la Salernitana, che si prepara ad affrontare il Verona all’Arechi per proseguire la caccia ai primi punti della stagione. I granata hanno sostenuto nel pomeriggio la seduta di rifinitura, al termine della quale Castori ha diramato la lista dei convocati per il match contro gli scaligeri. Sono 24 i calciatori a disposizione, con una novità positiva: rientra in lista Veseli, che compare nell’elenco per la prima volta nella stagione dopo il lungo stop a seguito di un infortunio rimediato in ritiro. Al tempo stesso, esce dai convocati per scelta tecnica il terzo portiere Antonio Russo. Fuori anche gli infortunati Aya, Capezzi e Ruggeri.

Il tecnico granata ha inoltre presentato il match di domani ai microfoni ufficiali della società. Queste le sue parole: “Mi aspetto che la squadra confermi i progressi mostrati contro l’Atalanta e faccia una prestazione importante per tutto l’arco della partita. Dobbiamo giocare con lo stesso ritmo e la stessa intensità per tutta la gara perché abbiamo la necessità di fare punti. Il Verona è un avversario di valore che merita rispetto ma dobbiamo essere concentrati nel fare la nostra partita per ottenere un risultato positivo. La condizione della squadra sta crescendo, domani torna a disposizione Veseli, un giocatore che può dare un contributo importante alla squadra. Il supporto del pubblico sarà fondamentale anche domani perché ci aiuterà a superare le difficoltà che possiamo incontrare durante la gara”.

Questo l’elenco completo dei convocati:

PORTIERI: Belec, Fiorillo;

DIFENSORI: Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri, Strandberg, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea;

ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Gondo, Ribery, Simy, Vergani

Articolo precedenteSalernitana, la probabile formazione: dubbi in attacco, Ribery ancora dal 1′
Articolo successivoSalernitana, non è mai stato facile né scontato: col Verona servirà la testa
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.