Home News Castori:«Ribéry non ci sarà, ma la squadra deve saper fare a meno...

Castori:«Ribéry non ci sarà, ma la squadra deve saper fare a meno di lui. Mi aspetto miglioramenti».

254
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un fulmine a ciel sereno la mancata convocazione di Ribéry per la gara di domani con il Sassuolo. Castori, però, non si fascia la testa, consapevole dei progressi che sta facendo la sua squadra. Insomma, avanti tutta alla ricerca di punti salvezza anche a Reggio Emilia.

Ribéry non convocato. Come mai? Cambierà l’assetto della squadra?

«Un semplice affaticamento. Roba di poco conto che però non gli permette di essere in campo. Noi dobbiamo migliorare l’atteggiamento. Contro il Verona abbiamo fatto meglio, ma ancora non siamo al massimo. Bisogna essere più intensi. Stiamo migliorando anche fisicamente».

Sarà una partita sarà diversa rispetto alle altre?

«Non lo so. Mi auguro che sia diversa in meglio. Incontriamo una grossa squadra, ma non ci possiamo permettere di giudicare avversari. Mi aspetto passi avanti».

Cosa cambia senza Ribery? Sarà una Salernitana operaia?

«Ribéry è un campione però adesso la squadra è cresciuta e deve saper fare a meno di lui. La crescita del collettivo ci fa ben sperare»

C’è da aspettarsi turnover?

«Io penso che più si gioca e più aumenta la condizione generale. Vedremo domani».

Confermerà giocatore dietro le punte? Sta pensando a Obi o Kastanos?

«Non svelo le scelte, ma abbiamo più opzioni. Ci penseremo»

In che cosa ti aspetti i progressi?

«Tutto ciò che abbiamo fatto bene bisogna migliorare. mi aspetto maggiore aggressività. Io dico che quando la squadra sarà al massimo sarà per tutti un problema affrontarci».

Articolo precedenteSalernitana-Genoa, parte oggi la prevendita dei biglietti: prezzi immutati
Articolo successivoSalernitana, i convocati per Reggio Emilia: out Ribery, quattro assenze per infortunio