Home Editoriale “Spritz e Sport, ubriachi di passione”

“Spritz e Sport, ubriachi di passione”

Da oggi prende il via la rubrica dedicata a tutte le discipline sportive

339
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Non solo calcio. Oggi, inizia una nuova avventura targata SOLOSALERNO.IT, un’innovativa parentesi aperta e dedicata a tutte le discipline sportive:” SPRITZ & SPORT, ubriachi di passione”.

Dai campi di basket alla sabbia dorata del beach-volley, dal tennis alla scherma, dalle piscine olimpioniche alle palestre attrezzate … qualsiasi sia il luogo, qualunque sia la disciplina, da sempre lo sport risulta essere una lingua franca, un linguaggio universale tradotto e compreso da tutti. Nell’ambito di qualsivoglia attività motoria le barriere esistono solo per essere superate, non possono e non devono fungere da impedimento per nessuno.

Il giovedì – orario aperitivo – la nostra trasmissione avrà il compito di alimentare la passione sportiva insita nella maggior degli esseri umani. Con la gradita compagnia di ospiti d’eccezione approfondiremo ogni settimana una disciplina sportiva.

Testimonianze, immagini ed esperienze dirette guideranno il nostro nuovo percorso: una strada volta alla sensibilizzazione. Racconteremo la magia che la passione esercita in chiunque ne sia “vittima”.

È risaputo che lo sport sia una valvola di sfogo, un pretesto di evasione, un’occasione per conoscere meglio se stessi e gli altri, un’ opportunità fondamentale per migliorare la gestione ed il controllo personale. “Spritz & Sport, ubriachi di passione” avrà la funzione di toccare tutti i tasti relativi ad uno stile di vita sano e sereno.

Con entusiasmo e con l’ausilio di professionisti daremo voce all’importanza che risiede nella sana dipendenza dell’attività sportiva. Insieme cammineremo e tracceremo sentieri che ci indurranno – sempre più – al benessere fisico e mentale, spazzando via le tentazione negative che provano a minare la nostra quotidianità.

Articolo precedente-2 alla gara con l’Empoli, si ferma anche Mamadou: scelte obbligate a centrocampo
Articolo successivoEmpoli, tegola in difesa per Andreazzoli: le ultime novità in casa azzurra
Ciao a tutti! Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, natia della bellissima città di Salerno. Da ormai non poco tempo sono espatriata nel territorio Ligure, in quel di Genova. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature e cerco sempre tanta positività nelle mie giornate, anche quando, il cielo sembra totalmente buio, credo che, avere la possibilità di vivere e apprezzare ogni attimo a propria disposizione, sia un dono preziosissimo che, mai andrebbe dato per scontato e sottovalutato. Posso definire la mia vita alquanto piena e soddisfacente. In primis, sono la mamma di una splendida bambina di nome Martina, inoltre, da qualche anno lavoro come insegnante di scuola primaria, pratico la pallavolo dall'età adolescenziale ed ho una smisurata passione - trasmessami da mio padre - per LA SALERNITANA. Tra i miei principali hobby rientrano: lo scrivere, l'andare in bicicletta, il calisthenics, la musica... credo che coltivare le proprie passioni, rientri tra le più importanti spinte motivazionali che, ognuno di noi possa avere per stare bene con se stessi e con gli altri. La benzina delle mie scelte di vita, nasce dall'espressione: " VOLERE è POTERE"!!!