Home News Salernitana-Empoli, probabili formazioni: riecco Ribery, Andreazzoli rilancia Bajrami

Salernitana-Empoli, probabili formazioni: riecco Ribery, Andreazzoli rilancia Bajrami

Colantuono torna sulla panchina granata 1042 giorni dopo l’ultima volta. Ospiti con il 4-3-1-2

1383
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Come ormai d’abitudine, anche la nona giornata di campionato vede la Salernitana aprire il sabato della Serie A, ospitando l’Empoli all’Arechi. Scontro salvezza di fondamentale importanza per i granata, ultimi in classifica a 4 punti, che ricevono gli azzurri, tredicesimi a quota 9.

La formazione di Andreazzoli, reduce dalla sconfitta interna per 1-4 contro l’Atalanta, fa visita ad una Salernitana fresca di cambio in panchina: il ko di La Spezia ha portato all’esonero di Castori, al posto del quale la compagine granata ha ingaggiato Stefano Colantuono; il trainer di Anzio fa ritorno sulla panchina granata a 1042 giorni esatti dalla sua ultima apparizione, una sconfitta per 3-2 sul campo del Carpi allenato all’epoca proprio da Castori.

Tra i padroni di casa l’emergenza continua ad essere protagonista, con ben sette indisponibili: ai box gli infortunati Ruggeri, Bogdan, Gyomber, Capezzi, Lassana e Mamadou Coulibaly, oltre a Veseli, positivo al Covid. Colantuono schiererà quindi un 3-4-1-2 dalle scelte pressoché obbligate, in primis in difesa e a centrocampo, dove pesano anche le condizioni precarie di Strandberg e Obi. Davanti a Belec sarà Gagliolo a guidare il terzetto difensivo, con Aya e Jaroszynski come braccetti laterali. In mediana la coppia Di TacchioKastanos, mentre le corsie esterne saranno presidiate da Kechrida e Ranieri. Sulla trequarti il ristabilito Ribery, che avrà il compito di rifornire il tandem offensivo formato da Gondo e Simy. Recuperato anche Bonazzoli, che partirà però dalla panchina al pari di Djuric.

Su sponda empolese, Andreazzoli deve fare i conti con il forfait di Romagnoli: il capitano, uscito anzitempo contro l’Atalanta, è indisponibile al pari di Furlan e Fiamozzi. Davanti a Vicario, la novità in difesa sarà dunque l’utilizzo di Tonelli, che avrà la prima chance stagionale da titolare in coppia con il giovane Viti. Sulle corsie laterali Stojanovic e Marchizza, mentre in cabina di regia tornerà titolare Ricci. Al fianco del gioiellino classe ’01 agiranno Zurkowski e Bandinelli. Sulla trequarti si rivedrà Bajrami, di ritorno tra i titolari dopo due gare da subentrato. L’albanese supporterà la coppia offensiva formata dai riconfermati Di Francesco e Pinamonti.

Queste le probabili formazioni:

SALERNITANA (3-4-1-2): Belec; Aya, Gagliolo, Jaroszynski; Kechrida, Kastanos, Di Tacchio, Ranieri; Ribery; Gondo, Simy. A disposizione: Fiorillo, Russo, Delli Carri, Strandberg, Zortea, Obi, Schiavone, Bonazzoli, Djuric, Vergani. Allenatore: Castori.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Viti, Marchizza; Zurkowski, Ricci, Bandinelli; Bajrami; Di Francesco, Pinamonti. A disposizione: Ujkani, Ismajli, Luperto, Parisi, Asllani, Haas, Henderson, Stulac, Cutrone, La Mantia, Mancuso. Allenatore: Andreazzoli.

ARBITRO: Daniele Doveri di Roma. Assistenti: Lombardo – Moro. IV uomo: Marchetti. VAR: Nasca. Assistente VAR: Paganessi.

Fischio d’inizio ore 15:00, diretta DAZN. Attesi circa 11 mila spettatori di cui circa 70 ospiti.

Articolo precedenteSalernitana-Empoli, il dato aggiornato della prevendita
Articolo successivoIl Colantuono- bis inizia in salita: tanti infortuni e scelte obbligate ed un solo fattore per la gara con l’Empoli
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.