Home News Ribéry: «Volevamo fare risultato. Abbiamo avuto mentalità. Mi sento molto bene».

Ribéry: «Volevamo fare risultato. Abbiamo avuto mentalità. Mi sento molto bene».

3163
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il leader indiscusso della Salernitana è Franck Ribéry. Un faro in campo e fuori. Trentotto anni di magie e giocate hanno fatto la differenza e, grazie a lui, è arrivata la vittoria, preziosissima, per la Salernitana: «Ci voleva questa vittoria. Sono contento per me e per la squadra. Sono arrivato in ritardo fisicamente, ma adesso sto bene e sono felice per la squadra e per i tifosi».

Queste le prime dichiarazioni del francese a DAZN nel dopogara: «Oggi la squadra voleva fare risultato dopo la sconfitta con l’Empoli. Ho detto ai ragazzi che ogni partita è difficile ma conta molto la mentalità ed oggi la squadra l’ha avuta».

Sullo screzio con Henry: «È una cosa di campo ma è finita già. Henry è francese ed è giovane. Ci siamo fatti i complimenti a vicenda. Questo è il calcio».

Articolo precedenteBonazzoli e Ribery regalano estro ed imprevedibilità. Ottimi l’impatto di Schiavone e la spinta di Zortea, male Di Tacchio
Articolo successivoColantuono: «Contento per la squadra e per la gente. Ribéry? Cloniamolo!»