Home News Colantuono: «Abbiamo rovinato tutto in tre minuti. Reazione giusta, ma bisogna fare...

Colantuono: «Abbiamo rovinato tutto in tre minuti. Reazione giusta, ma bisogna fare gol»

665
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Decima sconfitta in campionato, terza consecutiva, ventotto gol subiti e dieci fatti. Sono questi i numeri, impietosi, che fotografano il campionato della Salernitana. Oggi i granata hanno resuscitato una Sampdoria in difficoltà mentre il campionato della Salernitana è sempre di più in salita. Colantuono, ai microfoni di DAZN, non perde le speranze attaccandosi alla prestazione dei suoi ragazzi nel secondo tempo.

Cosa salva di questa partita?

«In tre minuti abbiamo rovinato tutto. Sul primo gol siamo stati sfortunati mentre il secondo non dovevamo prenderlo. Nel secondo tempo abbiamo avuto una buona reazione ma diventa difficile poi recuperare quando sei sotto due a zero».

Ribéry come sta?

«Lo valuteremo domani. Si porta dietro qualche problemino. Speriamo nulla di serio»

In panchina è sembrato abbastanza abbattuto.

«Sono stato seduto per non dare pressione alla squadra. La partita la stavamo facendo. Ho lasciato i ragazzi liberi di interpretare la gara ma bisogna fare gol altrimenti diventa tutto difficile».

Terza partita senza gol. Quanto vi manca l’apporto di Simy?

«Può capitare un periodo meno brillante ma ce lo teniamo stretto. Simy fa parte del progetto».

Articolo precedentePartita da dimenticare, da salvare il ritorno in campo di Lassama Coulibaly. Delittuso lasciare in panca la qualità di Bonazzoli
Articolo successivoCandreva (Dazn):«Abbiamo meritato questa vittoria»