Home News Seduta al Mary Rosy, ancora quattro infortunati. Domani la rifinitura pre-Spezia

Seduta al Mary Rosy, ancora quattro infortunati. Domani la rifinitura pre-Spezia

Ancora a parte Ruggeri, Mamadou Coulibaly e Veseli. Tanti recuperi rispetto al derby

1278
0
SALNAP 31 10 2021 31
SALNAP 31 10 2021 31
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prosegue senza novità dall’infermeria il cammino della Salernitana verso la sfida di lunedì sera contro lo Spezia. I granata hanno lavorato oggi pomeriggio al centro sportivo Mary Rosy, dove Colantuono ha dovuto nuovamente rinunciare a quattro acciaccati. Continuano a lavorare a parte Ruggeri, Mamadou Coulibaly e Veseli, mentre Schiavone ha svolto ancora fisioterapia.

Il mediano senese non sarà disponibile per la gara dell’Arechi, al pari del difensore albanese, che mancherà per squalifica dopo l’espulsione di Napoli. Difficile, invece, il recupero del centrocampista ex Udinese e del laterale di proprietà atalantina. Oltre agli infortunati, il tecnico di Anzio dovrà con ogni probabilità fare a meno di un calciatore ancora positivo al Covid, il cui nome non è stato comunicato dalla società.

Torneranno a disposizione invece i vari Ribery, Gyomber, Zortea, Kastanos e Djuric, non arruolabili tredici giorni fa nel derby, così come Ranieri e Lassana Coulibaly, di rientro rispettivamente dalla squalifica e dall’impegno in Coppa d’Africa.

Dopo la seduta di oggi (torelli ed esercitazioni tattiche sulla fase offensiva), i granata torneranno al Mary Rosy domani alle 15:00 per la seduta di rifinitura, ultimo step di preparazione alla gara cruciale in programma lunedì alle 20:45 contro la compagine di Thiago Motta.

Articolo precedenteThiago Motta: “Con la Salernitana sarà una sfida impegnativa”
Articolo successivoSalernitana, accadde il 7 febbraio
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.