Home News Ora il Cagliari, Salernitana subito in campo: da valutare Sepe, salgono a...

Ora il Cagliari, Salernitana subito in campo: da valutare Sepe, salgono a cinque i diffidati

Quarta sanzione anche per Ederson e Bohinen. In dubbio Ribery e Mousset

933
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nessuna tregua per la Salernitana, già proiettata alla pesantissima gara interna di domenica contro il Cagliari. I granata di Nicola, reduci dal successo di ieri sul Venezia, hanno ripreso a lavorare questa mattina, svolgendo il primo dei soli due allenamenti di preparazione allo scontro salvezza contro i rossoblu di Agostini.

Contro i sardi dovrebbe essere regolarmente arruolabile Sepe, uscito anzitempo ieri a causa di una botta alla testa: l’estremo difensore titolare non dovrebbe essere a rischio per il match contro i sardi, nonostante il pesante contrasto in occasione del pareggio siglato da Henry. In ogni caso resta in preallarme Belec, subentrato efficacemente ieri pomeriggio. Ancora in dubbio Ribery e Mousset, a differenza di Ranieri, costretto nuovamente al forfait a causa di un problema al flessore.

L’ex difensore della Fiorentina rientra nel lungo elenco dei diffidati, saliti a quota 5 complici le ammonizioni rimediate ieri da Ederson e Bohinen: in caso di giallo con il Cagliari, dunque, entrambi i centrocampisti salterebbero la gara di sabato prossimo ad Empoli. Discorso analogo per due rincalzi della mediana quali Kastanos e Obi, già diffidati in precedenza.

Stamane al Mary Rosy Bonazzoli e soci hanno aperto la seduta con un’attivazione fisica, seguita da esercitazioni tecniche e partite a pressione. Domani i granata svolgeranno la seduta di rifinitura nel primo pomeriggio – ore 14:30 -, poi alle 17:30 Nicola incontrerà i giornalisti su Zoom per presentare il terzo e ultimo match di una settimana di fuoco. Nonché il più importante.

Articolo precedenteCagliari, Agostini: «Credo fortemente nella salvezza. Fare bene a Salerno è fattibile»
Articolo successivoOrnano: “Salernitana-Cagliari da dentro o fuori. Granata-rossoblu, entusiasmo agli antipodi”
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.