Home News Arechi, prorogata la convenzione. Milan: “A breve tavolo tecnico per modifiche stadio”

Arechi, prorogata la convenzione. Milan: “A breve tavolo tecnico per modifiche stadio”

L’ad granata annuncia l’accordo con il Comune per un’altra stagione: “Vogliamo costruire un progetto di ampio respiro”

557
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Abbiamo appena siglato con il Sindaco – che ringrazio al pari dell’Amministrazione Comunale – la convenzione di proroga per un anno”. Ad annunciarlo è l’ad della Salernitana Maurizio Milan, intervenuto a margine della presentazione della partita di beneficenza tra Salernitana Legends e Nazionale Cantanti, in programma il 19 giugno all’Arechi.

“È una convenzione importante, che segna la continuità della collaborazione di un cammino strutturale che stiamo avendo con l’Amministrazione, con cui stiamo discutendo anche la futura gestione: nelle prossime settimane partirà un tavolo tecnico di lavoro a riguardo. Oggi festeggiamo comunque la proroga, ultimo tassello per l’iscrizione al campionato di massima serie. Come Società ringraziamo il Sindaco per la disponibilità manifestata in quest’occasione e per le varie tematiche che stiamo affrontando con l’Amministrazione.”

“Abbiamo scelto una proroga perché – come ribadito in più occasioni – vogliamo costruire un progetto di ampio respiro, quindi chiederemo la gestione dello stadio per più anni a valle di questo tavolo tecnico che partirà nelle prossime settimane. Gli interventi non saranno ordinari, ma finalizzati a un layout diverso dello stadio. Non volevamo comunque imporre niente a nessuno, vogliamo mantenere il dialogo che abbiamo costruito in questi mesi: il progetto sarà un finanziato dalla Salernitana e dalla sua gestione ma verrà scritto a quattro mani. Da qui la proroga, che ci permette un tempo tecnico per arrivare alla definizione di un accordo più strutturato col Comune”.

Articolo precedenteDa team manager ai colpi Mkhitaryan e Pedro, alla scoperta di Morgan De Sanctis
Articolo successivoDe Sanctis, mercato in evoluzione: la grana cessioni e le idee sui nuovi innesti
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.