Home Calciomercato Djuric verso la Fiorentina. Occhi su un attaccante di proprietà del Napoli

Djuric verso la Fiorentina. Occhi su un attaccante di proprietà del Napoli

Fiorentina in pressing su Milan Djuric, Bonazzoli piace al Bologna. Per l'attacco spunta Alessio Zerbin di proprietà del Napoli

1510
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le strade di Milan Djuric e della Salernitana potrebbero a breve dividersi. Dopo la proposta di rinnovo effettuata dal neo direttore sportivo granata Morgan De Sanctis, infatti, nelle ultime ore si registra un nuovo, forte inserimento della Fiorentina. Il club gigliato è alla ricerca di un attaccante che possa fare da alter ego a Cabral, soprattutto dopo i dubbi legati al riscatto di krzysztof Piatek. Riscatto che, stando agli ultimi rumors, non dovrebbe avvenire. Per l’attaccante si sta lavorando su un biennale a cifre superiori a quelle offerte dal club di via Allende.

Per quanto riguarda Bonazzoli, invece, la Salernitana resta alla finestra in attesa della decisione della Sampdoria. I blucerchiati, infatti, sarebbero intenzionati ad esercitare l’opzione di controriscatto per girarlo, successivamente, al Bologna. Il nuovo ds emiliano, Luigi Sartori, in vista della prossima stagione, vorrebbe infatti regalare a Sinisa Mihajlovic la coppia Arnautovic-Bonazzoli. Qualsiasi tipo di discorso, dunque, slitterà gioco forza al prossimo 30 giugno, ultimo giorno utile per esercitare l’opzione da parte del club doriano.

In entrata, oltre al ritorno di Verdi, De Sanctis sta lavorando su diversi profili che potrebbero fare al caso della Salernitana per quanto concerne il reparto avanzato. Oltre ad Andrea Petagna, in uscita dal Napoli, il nome nuovo è quello di Alessio Zerbin, attaccante esterno di sinistra classe ’99 di proprietà degli azzurri, fresco d’esordio in Nazionale e reduce dal prestito al Frosinone, dove ha collezionato 31 presenze condite da 9 reti. Per ora, si lavora sulla base di un prestito secco fino al termine della stagione.

Articolo precedenteÈ asta per Ederson, sul brasiliano anche Roma e Fiorentina
Articolo successivoSalernitana in Austria dal 4 luglio, amichevoli di prestigio con Schalke 04 e Galatasaray
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.