Home News Contro la Reggina è 1-0, decide la rete di Kristoffersen

Contro la Reggina è 1-0, decide la rete di Kristoffersen

Il norvegese si conferma bomber della pre season, Ribery migliore in campo. Il trofeo va all'Adana Demispor

781
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

SALERNITANA-REGGINA XXX-XXX

SALERNITANA (3-5-2): Fiorillo; Veseli, Motoc, Mantovani; Kechrida, Capezzi, Cavion, Sy, Ribery; Valencia, Kristoffersen. A disposizione: Micai, Sepe, Pirola, Bohinen, Jaroszynski, Botheim, Bonazzoli, Iervolino, Vergani, D’Andrea. All. Nicola

REGGINA: Colombi; Cionek, Loiacono, Dutu, Giraudo, Crisetig, Lombardi, Liotti, Canotto, Agostinelli, Montalto. A disposizione: Ravaglia, Lagonigro, Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Menez, Ricci, Cicerelli, Ejjaki, Gavioli, Situm, Provazza, Di Stefano, Lollo. All. Inzaghi.

Marcatori: 10’Kristoffersen

Ammoniti: Ejjaki (R)

La partita

Primo squillo della Reggina al quarto minuto con Canotto che prova a sorprendere Fiorillo, il numero 1 granata fa buona guardia. Si fa vedere anche la Salernitana con Mantovani, il cui tiro termina alto sulla traversa. Minuto numero dieci ed i granata passano avanti con Kristoffersen che, servito da un tacco volante di Ribery, supera Colombi e deposita in rete il pallone dell’1-0 campano. A spezzare l’equilibrio è il calcio di rigore in favore della Reggina che, al minuto numero ventinove, Micai respinge all’ex compagno di squadra Montalto. Al 33′ Kechrida va vicinissimo al raddoppio su un cross al bacio di Iervolino.

Articolo precedenteMilan: «Salernitana “work in progress”, ma siamo positivi per il futuro»
Articolo successivoNicola: «Salernitana incompleta, ma ho fiducia nella società. Su Mazzocchi…»
Tutto in 90 minuti: per me il calcio è tutto il mondo che sta all'interno di quell'ora e mezza (più recupero). Sono un grandissimo appassionato del gioco del calcio, indipendentemente dai colori: semplicemente, sono innamorato del gioco. Ho iniziato questo "viaggio" a 17 anni, poi l'avventura con il Quotidiano del Sud e SalernoSera a 20, ora sono il telecronista di SoloSalerno. L'obiettivo è migliorare sempre più.