Home News Lovato vede vicino il rientro ed una maglia da titolare

Lovato vede vicino il rientro ed una maglia da titolare

Il centrale per la prima volta in stagione sarà convocabile, la possibile assenza di Fazio potrebbe aprirgli le "porte" della titolarità al Mapei Stadium

266
0
Tempo di lettura: < 1 minuto
Foto U.S. Salernitana

Vede sempre più vicino il rientro, Matteo Lovato. Un inizio di stagione… in corsa, quello per il centrale ex Cagliari che- in queste prime sette partite di campionato (più la sfida di Coppa Italia contro il Parma)- è stato costretto a mordere il freno a causa dell’infortunio alla caviglia sinistra rimediato nel corso del ritiro di Jenbach.

La voglia di essere titolare

La sosta appena trascorsa, quindi, ha portato in dote a mister Nicola proprio il difensore classe 2000 che per la prima volta in stagione sarà dunque convocabile. Ma c’è di più, lo scuola Atalanta- sfruttando anche la probabile assenza di Fazio- nel corso di questi giorni si è fortemente candidato per un posto da titolare nel terzetto arretrato con Bronn e Daniliuc. Se così fosse, Lovato andrebbe sin dal Sassuolo ad eliminare lo zero dalla casella dei minuti giocati, essendo lui l’unico degli acquisti estivi a non aver mai esordito in gare ufficiali. A sciogliere ogni dubbio sulla presenza o meno del centrale sarà, naturalmente, Davide Nicola che prenderà le sue scelte solo a ridosso del match del Mapei Stadium.

Articolo precedenteDesignazione spoilerata..Aia!
Articolo successivoNazionali: sconfitte per Kastanos e Botheim, Tite attacca la Tunisia di Bronn
Tutto in 90 minuti: per me il calcio è tutto il mondo che sta all'interno di quell'ora e mezza (più recupero). Sono un grandissimo appassionato del gioco del calcio, indipendentemente dai colori: semplicemente, sono innamorato del gioco. Ho iniziato questo "viaggio" a 17 anni, poi l'avventura con il Quotidiano del Sud e SalernoSera a 20, ora sono il telecronista di SoloSalerno. L'obiettivo è migliorare sempre più.