Home News Salernitana, ripresi gli allenamenti: speranza Coulibaly-Lombardi, Djuric squalificato

Salernitana, ripresi gli allenamenti: speranza Coulibaly-Lombardi, Djuric squalificato

La sospensione del campionato potrebbe facilitare qualche recupero dall'infermeria. Stangata del Giudice Sportivo ad Avallone

1094
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Salernitana è tornata in campo questa mattina al centro sportivo Mary Rosy, riprendendo gli allenamenti dopo il rocambolesco successo di ieri sul Venezia. I granata di Castori hanno iniziato a lavorare in prospettiva Monza, prima della notizia pervenuta nel pomeriggio: la gara dell’Arechi contro i brianzoli non si giocherà martedì, complice la sospensione del campionato per due turni.

Aspettando i risvolti della vicenda Pescara e delle sorti tutt’altro che definite del campionato cadetto, la grande novità odierna potrebbe offrire risvolti opposti alla Salernitana: da un lato i granata non potranno beneficiare del grande entusiasmo maturato nelle ultime 24 ore per affrontare la compagine di Brocchi, ma all’altra parte una pausa sarà certamente utile per recuperare qualche elemento. Su tutti Coulibaly, che anche oggi ha svolto fisioterapia al pari di Aya.

Ha lavorato a parte Guerrieri, mentre Lombardi si è allenato con la squadra: l’esterno viterbese ha assistito al match di ieri dalla tribuna, e potrebbe tornare utile nelle ultime uscite o negli eventuali playoff. Da non escludere, quantomeno, l’ipotesi di una convocazione nelle ultime quattro gare.

Questa mattina i calciatori – tra i quali è rientrato anche Sy, non convocato ieri – sono stati divisi in due gruppi di lavoro: allenamento rigenerativo per chi ha giocato ieri, riscaldamento tecnico e partitella per gli altri. I granata torneranno in campo domani alle 16:00, per un allenamento che, giocoforza, non fungerà più da rifinitura verso la gara con il Monza. Partita in cui mancherà Djuric, squalificato per un turno. Fermato dal Giudice Sportivo anche il team manager Salvatore Avallone, il cui comportamento nel finale – oltre a due giornate di squalifica – costerà alla Salernitana una multa di 2 mila euro.

Articolo precedenteOra è ufficiale: si ferma la serie B! Ecco tutte le date aggiornate
Articolo successivoIl risveglio di una città che torna a sognare con Castori e i suoi. Malgrado quei silenzi…
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.