Home Breaking news Salernitana, vicino l’ingaggio di Ivan Radovanovic

Salernitana, vicino l’ingaggio di Ivan Radovanovic

Vicino l'ingaggio di Ivan Radovanic, centrocampista classe '88 di proprietà del Genoa. Annuncio atteso nella giornata di domani

1879
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo Fazio, ufficializzato questa mattina, Ederson, Bohinen e Mousset, per i quali si attende soltanto l’annuncio, Sabatini ha pronto un altro innesto da regalare a Stefano Colantuono per il rush finale di campionato. Stiamo parlando di Ivan Radovanovic, centrocampista classe ’88 di proprietà del Genoa. Mediano di rottura, adattabile anche al centro della difesa, Radovanovic ha vissuto una prima parte di stagione da separato in casa dopo che la dirigenza rossoblu, a seguito del rifiuto di trasferirsi al Benevento la scorsa estate, lo ha messo fuori rosa.

La Salernitana ha già raggiunto un accordo con l’entourage del calciatore sulla base di un contratto fino al 2023 a cifre variabili a seconda della categoria (600mila in A, 300mila in B). Prima di trasferirsi alla corte di Colantuono, però, l’ex ChievoVerona dovrà risolvere alcune pendenze col “Grifone”. Attese novità nella giornata di domani.

Articolo precedenteMousset-Salernitana, affare in dirittura: le ultime
Articolo successivoL’ ‘umanista’ Sabatini ha abolito le mezze misure. Finalmente il calcio rivive a Salerno
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.