Home News Nazionali granata: Cipro vince, ma Karo va K.O.

Nazionali granata: Cipro vince, ma Karo va K.O.

Castori rischia di perdere un'altra pedina. Oggi in campo Gyomber, Veseli e Belec

288
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si riempie un’altra casella nell’infermeria granata. Il difensore Andreas Karo, infatti, è stato frenato da problemi fisici accusati nella giornata di ieri in ritiro con la Nazionale cipriota: il ventiquattrenne di proprietà della Lazio non è stato neanche in panchina nella gara di Nations League vinta per 2-1 dalla selezione del ct Walem contro Lussemburgo, a causa di un infortunio che non è ancora stato chiarito dalla Federcalcio cipriota.

La squadra di Walem, che ha portato a casa il primo successo nella competizione grazie alla doppietta di Kastanos dopo l’autorete iniziale di Kousoulos, tornerà in campo martedì a Podgorica per l’ultimo impegno contro il Montenegro: sono attesi ulteriori sviluppi per capire se Karo sarà in gruppo per il match in programma tra 48 ore e se, soprattutto, il difensore granata sarà regolarmente a disposizione di Castori per la gara contro la Cremonese.

Oggi, invece, toccherà ad altri tre calciatori granata scendere in campo con le rispettive Nazionali. Ad aprire è Gyomber, che dopo aver conquistato l’Europeo è impegnato con la sua Slovacchia nel penultimo turno di Nations League a Trnava contro la Scozia, anch’essa entrata tra le 24 qualificate per il torneo continentale in programma nel 2021. Alle 18:00 tocca all’Albania di Veseli, che a Tirana affronta il Kazakistan. Chiude il giro dei nazionali granata Vid Belec, che con la Slovenia ospita il Kosovo: prevedibilmente il match in programma alle 20:45 a Lubiana vedrà l’estremo difensore granata sedere in panchina in favore del titolare Jan Oblak, dopo la parentesi da titolare in amichevole contro l’Azerbaijan.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.