Home Breaking news Caso Cosenza, sentenza sul ricorso attesa per domani: le ultime

Caso Cosenza, sentenza sul ricorso attesa per domani: le ultime

Attesa nella mattinata di domani la sentenza sul ricorso del Cosenza dopo il "pasticcio" Ba-Bruccini. Su sponda granata, intanto, filtra cauto ottimismo

508
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo il ricorso presentato dai legali del Cosenza, che puntano alla ripetizione della gara per l’espulsione di Ba, nella giornata di domani è atteso il primo grado di giudizio del Giudice Sportivo. Com’è noto, i calabresi puntano il dito soprattutto sull’errore tecnico dell’arbitro che, a loro dire, avrebbe autorizzato l’ingresso in campo del centrocampista francese prima che il “sostituito” Bruccini avesse abbandonato il terreno di gioco. Ingresso che ha provocato la prima ammonizione di Ba, successivamente espulso dopo pochi minuti per doppio giallo dopo un fallo commesso a metà campo che ha bloccato una possibile azione da gol dei granata.

Laconico il commento dell’avvocato della Salernitana Gianmichele Gentile che, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, si è detto piuttosto tranquillo: «Aspettiamo con fiducia la sentenza del Giudice Sportivo che, con ogni probabilità, dovrebbe arrivare domani mattina. Dal nostro punto di vista non c’è nulla da temere, siamo tranquilli. Abbiamo fatto tutto quello che c’era da fare.»

La sensazione è che, a prescindere da ciò che deciderà il giudice Emilio Battaglia in prima istanza, la querelle si chiuderà soltanto dopo i tre gradi di giudizio.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Articolo precedenteLaboratorio Cittadella: play off e valorizzazione calciatori
Articolo successivoSalernitana, i convocati anti-Cittadella: rientrano Aya e Antonucci, si ferma anche Schiavone
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.