Home News Salernitana a caccia dei tre punti a Pisa: D’Angelo rilancia Marconi, 3-5-2...

Salernitana a caccia dei tre punti a Pisa: D’Angelo rilancia Marconi, 3-5-2 per Castori

I granata cercano la prima vittoria nel girone di ritorno. Nerazzurri chiamati a vincere per avvicinare una zona playoff più che alla portata

532
0
Tempo di lettura: 3 minuti

Primo turno infrasettimanale nel girone di ritorno della Serie B 2020/2021. All’Arena Garibaldi va in scena il match tra Pisa e Salernitana, valido per la ventiduesima giornata di Serie B. Di fronte le formazioni di D’Angelo e Castori, due squadre in piena lizza – seppur in modi diversi – per un posto tra le prime otto: se da un lato la Salernitana mantiene il secondo posto in classifica ex aequo con Monza e Chievo a quota 36 punti, dall’altra parte i nerazzurri occupano l’undicesima piazza con 27 punti all’attivo, ad appena 4 lunghezze dallla zona playoff chiusa dal Lecce.

Il Pisa arriva dalla sconfitta per 2-1 rimediata a Cremona, e tenterà di vendicarsi dopo il roboante 4-1 subìto all’Arechi dalla formazione di Castori nel match d’andata. I granata proveranno invece ad ottenere il quarto risultato utile consecutivo, dopo il pari per 1-1 contro il Chievo arrivato tra mille polemiche per il gol fantasma concesso alla formazione di Aglietti. Peraltro, a tal proposito, può considerarsi rientrata la polemica tra Castori e DAZN, con un chiarimento arrivato nelle ore successive al match tra il tecnico granata e lo stesso telecronista inviato sabato all’Arechi. Ma si tratta ormai di acqua passata: si torna subito in campo dopo 72 ore, e la Salernitana ha l’opportunità di strappare la prima vittoria del girone di ritorno. L’imperativo è certamente quello di ripartire dalla buona prima frazione di gioco disputata sabato con il Chievo.

Su sponda nerazzurra, D’Angelo accantona il 3-4-1-2 visto allo Zini in favore di un ritorno al tradizionale 4-3-1-2, ormai marchio di fabbrica del tecnico pescarese. Davanti a Gori, la coppia centrale sarà formata da Caracciolo e Benedetti, con quest’ultimo favorito su un Varnier recuperato ma non ancora al 100%. A destra torna titolare Birindelli, mentre sull’out mancino Beghetto è favorito nel ballottaggio con Lisi. Novità in mediana, dove tornano dal 1′ De Vitis e Gucher: l’ex Latina agirà come play basso, mentre l’austriaco sarà mezz’ala destra. Dall’altro lato Mazzitelli. Sulla trequarti tornerà titolare anche l’ex di turno Soddimo, favorito su Mastinu. L’ex fantasista della Cremonese andrà a supportare la coppia offensiva formata da Marconi e da Vido, favorito sull’altro ex granata Palombi. Indisponibili Masucci e Sibilli, mentre potrebbe sedere in panchina il recuperato Belli: il club nerazzurro, ad ogni modo, non ha rilasciato la lista dei convocati alla vigilia.

In casa granata Castori conferma il 3-5-2 e cambia qualche pedina rispetto a tre giorni fa, tanto per scelta quanto per necessità. In difesa pesa l’assenza dello squalificato Gyomber, che cede il posto ad Aya: l’italo-tunisino, ex della gara, tornerà titolare e andrà a comporre il pacchetto difensivo con Bogdan e Mantovani davanti a Belec. In mediana Di Tacchio, coadiuvato dalle due mezze ali Coulibaly e Kiyine: il marocchino va a caccia della prima chance da titolare ed è favorito su Capezzi, che potrebbe rifiatare dopo tante gare consecutive giocate dal primo minuto. Sulle corsie laterali ancora Casasola e Jaroszynski, vista la presenza di un Cicerelli ancora a mezzo servizio, mentre in avanti Castori dovrebbe concedere riposo a Djuric: dentro Gondo, che andrà a comporre la coppia titolare insieme a Tutino. Indisponibili Kupisz e Durmisi, oltre al lungodegente Lombardi. Fuori per scelta tecnica Micai, Barone e Antonucci.

Queste le probabili formazioni:

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Beghetto; Gucher, De Vitis, Mazzitelli; Soddimo; Vido, Marconi. A disposizione: Perilli, Loria, Meroni, Varnier, Pisano, Belli, Lisi, Marin, Mastinu, Quaini, Siega, Marsura, Palombi. Allenatore: D’Angelo.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Bogdan, Mantovani; Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Kiyine, Jaroszynski; Tutino, Gondo. A disposizione: Adamonis, Guerrieri, Sy, Veseli, Schiavone, Dziczek, Capezzi, Boultam, Cicerelli, Djuric, Anderson, Kristoffersen. Allenatore: Castori.

ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna. Assistenti: Margani – Sechi. IV uomo: Camplone.

Porte chiuse. Fischio d’inizio ore 19:00, diretta DAZN e RAI Sport.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.