Home News Salernitana, partitella all’Arechi per chiudere la settimana. Tamponi negativi

Salernitana, partitella all’Arechi per chiudere la settimana. Tamponi negativi

Ancora a parte gli infortunati, Lombardi torna a respirare l'aria del Principe degli stadi

445
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ultimo allenamento settimanale per la Salernitana di Castori, che stamane ha lavorato allo stadio Arechi a sette giorni esatti dalla sfida con il Monza. Sul terreno di gioco di via Allende i granata hanno aperto il loro allenamento con un riscaldamento tecnico, prima di una partitella a tutto campo.

Hanno lavorato ancora a parte gli infortunati Aya, Coulibaly, Kristoffersen e Sy, che andranno valutati all’inizio della prossima settimana, mentre ha rimesso piede nel Principe degli stadi Lombardi. L’esterno viterbese è ormai rientrato in gruppo da più di una settimana, ma è ancora lontano dalla forma ideale. Motivo per cui resta oggettivamente complesso pensare ad una convocazione per la sfida contro i brianzoli.

Novità positive arrivano sul fronte Covid, poiché i tamponi effettuati ieri sono risultati negativi: ad ogni modo, la società sta intensificando lo screening dopo la positività di un membro del gruppo squadra riscontrata in settimana. Domani giorno di riposo, poi lunedì alle 15:00 i granata torneranno in campo al Mary Rosy, per cominciare il vero avvicinamento alla partita contro la compagine di Brocchi. Match in cui mancherà Djuric per squalifica.

Articolo precedenteLe ali del laboratorio granata. Per far volare Djuric e aumentare le opzioni offensive
Articolo successivoCastori positivo al Covid-19. La lettera ai tifosi.
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.