Home Calciomercato Il calciomercato delle altre, il punto del 2 agosto

Il calciomercato delle altre, il punto del 2 agosto

Annunci importanti in casa Juventus e Roma. Romero vicino al Tottenham, Demiral l'alternativa dell'Atalanta. Empoli su Pinamonti, colpo Lammers per il Genoa

291
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Piovono ufficialità tra le big della Serie A nel lunedì di mercato. Il capitano della Nazionale Giorgio Chiellini rinnova con la Juventus fino a giugno 2023, e il club bianconero preleva la punta Kaio Jorge dal Santos: il gioiellino brasiliano, seguito anche da Milan e Benfica, arriva per 3 milioni di euro. Ufficiale anche il passaggio di Eldor Shomurodov alla Roma: l’attaccante uzbeko arriva a titolo definitivo dal Genoa per 17,5 milioni più 2,5 di bonus, firmando in giallorosso fino al 2026.

Il club capitolino deve invece rinunciare a Xhaka, che resterà all’Arsenal. Mourinho avrebbe individuato l’alter ego dello svizzero in Delaney, per il quale il Borussia Dortmund chiede 10 milioni. Il Tottenham segna i nomi di Vlahovic e Lautaro Martinez per il dopo-Kane, e intanto si avvia a chiudere per Romero: a breve la fumata bianca, l’Atalanta incasserà 50 milioni più bonus. Per sostituire l’argentino, il club bergamasco pensa a Botman, Tomiyasu e Demiral; la Juventus ha aperto alla possibilità di cedere il difensore turco in prestito.

L’Inter si avvicina sempre di più a Nandez, ma il Cagliari temporeggia anche in virtù dell’infortunio di Rog che limita le pedine a centrocampo. La compagine nerazzurra potrebbe inserirsi anche nella corsa per Pjanic, seguito con insistenza dalla Juventus; i bianconeri proseguono l’estenuante trattativa con il Sassuolo per Locatelli. In casa Lazio Correa ha chiesto la cessione, mentre spunta il possibile ritorno di Andreas Pereira: il club biancoceleste punta ad un nuovo prestito dal Manchester Utd, ma il brasiliano vorrebbe un trasferimento a titolo definitivo e un minutaggio più alto rispetto alla scorsa stagione.

Il Napoli prepara il colpo Berge dallo Sheffield Utd per sostituire l’infortunato Demme, e tiene viva la pista Tsimikas come alternativa ad Emerson Palmieri: il terzino greco potrebbe arrivare in prestito con obbligo di riscatto dal Liverpool. Il Milan mantiene il dilemma trequartista e continua la trattativa con il Manchester Utd per il ritorno di Dalot; verso la cessione invece Hauge, seguito dall’Eintracht Francoforte.

La Fiorentina si muove su più fronti: per la porta piace il giovane croato Ivan Krizanovic dell’Inter Zapresic, mentre sono stati sondati anche Florenzi (che ha però tante offerte dall’estero) e Orsolini, seguito anche dal Torino; in difesa c’è l’accordo con Nastasic, ma manca ancora l’intesa con lo Schalke 04; visto il probabile addio di capitan Pezzella (sondato da Torino e Cagliari), il club viola punta anche Mustafi e Cistana, per il quale c’è da battere la concorrenza del Verona.

L’Empoli supera il Cagliari per Pinamonti, ma il nodo da sciogliere resta l’ingaggio elevato percepito dall’attaccante di proprietà dell’Inter. Il Genoa è vicinissimo al colpo Lammers: l’olandese arriverà dall’Atalanta in prestito oneroso (un milione) con diritto di riscatto (15 milioni) e controriscatto a favore della Dea fissato a 16 milioni. Il Grifone ha trovato l’accordo anche con il Trabzonspor per Caleb Ekuban, altro rinforzo offensivo.

L’Udinese segue l’attaccante albanese Armando Broja, classe ’01 di proprietà del Chelsea; occhi in casa Blues anche per il Venezia, che punta il terzino sinistro classe ’02 Sam McClelland; il club lagunare guarda ancora in MLS, in particolare al centrocampista classe ’02 Jack De Vries dei Philadelphia Union. Il Verona punta a togliere Zaccagni dal mercato (previsto a breve un incontro per il rinnovo con ritocco dell’ingaggio), e nel frattempo ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo di Lucas Felippe all’SC Farense, club di seconda divisione portoghese.

Articolo precedenteMercato: non solo Favilli, c’è il sì di Bonazzoli. Occhi su Fiorillo
Articolo successivoDistorsione al ginocchio per Veseli. Resterà fermo almeno un mese.
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.