Home Editoriale L’avvocato Romei: «Salerno grande piazza, ora non c’è nulla»

L’avvocato Romei: «Salerno grande piazza, ora non c’è nulla»

L'avvocato romano Antonio Romei ha rotto il silenzio dopo il tam tam mediatico delle ultime ore

7580
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’avvocato romano Antonio Romei ha rotto il silenzio dopo il tam tam mediatico delle ultime ore.
L’ex dirigente della Sampdoria era stato tirato in ballo come possibile esponente di un gruppo imprenditoriale interessato a rilevare la Salernitana. «Non so da dove siano saltate fuori queste voci in queste ore – ha dichiarato Romei- secondo cui sarei stato impegnato nella trattativa per acquistare la Salernitana. Per il rispetto che porto verso la piazza e verso la sua splendida tifoseria mi sento di smentire le indiscrezioni di queste ore. Devo riconoscere che nei mesi scorsi un mio cliente ha attivato la due diligence e si è interfacciato con i trustee, senza formulare l’offerta vincolante. Ad oggi non ho ricevuto istruzioni da parte di nessuno per trattare la Salernitana».

Romei aveva lasciato la Sampdoria nel 2020 a causa di pesanti contrasti con Ferrero ed era ritenuto da molti in procinto di rientrare nel calcio che conta. «Salerno è una grande piazza, i trustee stanno lavorando e sanno come sia la situazione. Sicuramente si troverà una soluzione. Ora, però, per quanto mi riguarda non c’è niente».

Porta chiusa o solo socchiusa? Chissà. Non resta che aspettare quali saranno i prossimi sviluppi.

Articolo precedenteSalernitana, -3 alla gara di Cagliari: Ribery ok, in quattro ai box
Articolo successivoFrancesco Puma (Dazn): «Parte della salvezza granata dipenderà dai gol di Simy».
Classe '76, non sempre è nervoso.