Home News Salernitana, accadde l’11 dicembre

Salernitana, accadde l’11 dicembre

685
0
Tempo di lettura: 3 minuti

Quest’oggi la Salernitana affronterà al “Franchi” di Firenze la Fiorentina in una partita valida per la 17/a giornata di Serie A 2021/2022. Si tratta della 13/a partita che la Bersagliera giocherà in campionato nel corso della sua pluricentenaria storia nella particolare data dell’11 dicembre. Il bilancio dei 12 precedenti è molto equilibrato, dato che consta di 6 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte.

L’elenco dei successi ha inizio l’11 dicembre 1927, quando la Salernitana di Carlo Venturini, ritornata in vita dopo l’esperienza del Campania, travolse al “Piazza d’Armi” il Lecce per 4-0 per effetto della doppietta di Barone e le reti di Cassano e Campanile. Cinque anni dopo, i biancocelesti di Ivo Fiorentini al “Campo Littorio” vinsero 3-0 il derby con la Stabiese grazie alla doppietta di Miconi e al gol di Finotto.

Poi un poker di successi consecutivi al “Vestuti”. L’11 dicembre 1966, la Salernitana di Tom Rosati colse una delle poche soddisfazioni di un campionato cadetto che si concluse con una mesta retrocessione in C, battendo 2-0 il Catanzaro con le reti di Franco Rosati e di Sestili. L’11 dicembre 1977 i granata di Masiero ebbero la meglio sul Barletta per 3-1. Costante Tivelli aprì e chiuse le danze (prima rete su rigore). Nel mezzo, il momentaneo pareggio pugliese di Bilardi e il nuovo vantaggio della Salernitana segnato da Ghilardi.

L’11 dicembre 1983, la Salernitana di Mario Facco travolse 3-0 il Casarano grazie ai gol di Bertinato, Tinti e un rigore di Zaccaro. Infine, l’11 dicembre 1988 la Salernitana di Toni Pasinato, in un’insolita maglia gialla, batté la Vis Pesaro per 3-1. Il marchigiano Perrotti rispose al vantaggio granata di Sacchetti ma nella ripresa la Salernitana trovò i gol vittoria con Della Pietra e Zennaro.

Sono cinque le sconfitte. La prima, cronologicamente parlando, accadde esattamente 100 anni fa. L’11 dicembre 1921, la Salernitana di mister Mario Toledo ottenne l’ennesima sconfitta di un campionato che si concluse a quota 0 punti e con una mesta retrocessione. Al “Piazza d’Armi”, la Salernitana crollò 3-0 contro la Bagnolese per effetto delle reti di Invorio, Piccirillo e Palmieri. L’11 dicembre 1949, canonica sconfitta in trasferta per la Salernitana di Pietro Piselli che cadde 2-1 a Cremona. I grigiorossi risolsero la sfida nel finale del primo tempo con Masoni e Barera e a nulla valse il gol di Settembrino nel finale.

L’11 dicembre 1955, ko interno della Salernitana di Saracino contro il Monza per 1-0 con gol partita dei brianzoli firmato da Milani. Cinque anni dopo, la Salernitana sempre con Mario Saracino in panchina, nel momento di transizione tra Puricelli e Di Gennaro, venne travolta 3-0 a Marsala. Siciliani in gol con il futuro granata Minto e poi con Perli e Lavalpolicella.

Infine, l’11 dicembre 1994 la Salernitana di Delio Rossi venne battuta 1-0 a Venezia per effetto di una rete di Bobo Vieri.

In conclusione, il pareggio. L’unico segno “X” della serie, sperando che sia di buon auspicio, avvenne contro…la Fiorentina. L’11 dicembre 1938, i viola passarono in vantaggio con Celoria ma i biancocelesti pareggiarono con Valese.

Salernitana, i precedenti in campionato dell’11 dicembre

11/12/1921, Salernitana-Bagnolese 0-3, 6/a giornata Prima Divisione sezione campana 1921/192231′ Invorio, 54′ Piccirillo, 67′ Palmieri
11/12/1927, Salernitana-Lecce 4-0, 6/a giornata Seconda Divisione Sud girone C 1927/192834′ Cassano, 49′, 57′ Barone, 75′ Campanile
11/12/1932, Salernitana-Stabiese 3-0, 9/a giornata Prima Divisione girone H 1932/193314′, 58′ Miconi, 85′ Finotto
11/12/1938, Salernitana-Fiorentina 1-1, 11/a giornata Serie B 1938/1939 32′ Celoria (F), 52′ Valese (S)
11/12/1949, Cremonese-Salernitana 2-1, 15/a giornata Serie B 1949/195041′ Masoni (C), 43′ Barera (C), 86′ Settembrino (S)
11/12/1955, Salernitana-Monza 0-1, 11/a giornata Serie B 1955/1956 4′ Milani
11/12/1960, Marsala-Salernitana 3-0, 11/a giornata Serie C girone C 1960/196141′ Minto, 66′ Perli, 83′ Lavalpolicella
11/12/1966, Salernitana-Catanzaro 2-0, 13/a giornata Serie B 1966/1967 35′ Rosati, 88′ Sestili
11/12/1977, Salernitana-Barletta 3-1, 14/a giornata Serie C girone C 1977/1978 18′ rig. Tivelli (S), 34′ Bilardi (B), 47′ Ghilardi (S), 85′ Tivelli (S)
11/12/1983, Salernitana-Virtus Casarano 3-0, 13/a giornata Serie C1 girone B 1983/1984 10′ Bertinato, 54′ Tinti, 81′ rig. Zaccaro
11/12/1988, Salernitana-Vis Pesaro 3-1, 14/a giornata Serie C1 girone B 1988/198922′ Sacchetti (S), 36′ Perrotti (V), 51′ Della Pietra (S), 73′ Zennaro (S)
11/12/1994, Venezia-Salernitana 1-0, 14/a giornata Serie B 1994/199571′ Vieri


Articolo precedenteTaccuino avversario – Modugno (MondoSportivo.it): “Fiorentina, obiettivo 3 punti. La serata dell’Arechi contro il Grasshoppers? Non è stata dimenticata”
Articolo successivoSalernitana “Fabiani-trust”, ennesima scoppola. La Fiorentina passeggia, 4-0 per i viola