Home News -4 al derby, Ribery e altri due a parte. Ma lo spettro...

-4 al derby, Ribery e altri due a parte. Ma lo spettro Covid è un’incognita

Lavoro atletico specifico anche per Strandberg e Coulibaly, mentre non si placa l'emergenza contagi

501
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salernitana a lavoro verso la gara di domenica pomeriggio contro il Napoli. Nonostante la nuova positività al Covid riscontrata nel gruppo squadra, che ha portato ad otto i calciatori attualmente contagiati dal virus, la squadra di Colantuono ha lavorato oggi pomeriggio al centro sportivo Mary Rosy.

Tra i tanti assenti, il tecnico ha dovuto fare a meno di Ribery, tornato a correre soltanto ieri: il francese – inattivo in gare ufficiali da oltre un mese – ha svolto lavoro atletico specifico, allenandosi a parte insieme a Strandberg e Mamadou Coulibaly.

I calciatori regolarmente a disposizione di Colantuono hanno aperto l’allenamento con una fase di riscaldamento tecnico, prima di un lavoro di forza e di esercizi per la velocità. Dopo un lavoro tattico difensivo, i granata hanno chiuso la seduta con una partitella.

La squadra tornerà in campo domani alle 15:00, ancora al Mary Rosy, per continuare ad avvicinarsi ad un derby la cui disputa resta assolutamente in dubbio: con ben otto calciatori fermati dal Covid, altre eventuali positività farebbero scattare il rinvio del match. Situazione certamente in divenire, ma l’auspicio non può che essere quello di evitare un’altra gara dall’esito già scritto, come avvenuto in occasione della sconfitta di sabato scorso contro la Lazio.

Articolo precedenteAtteso annuncio per Sepe, sogno Diego Costa. Simy-Monza non s’ha da fare
Articolo successivoUFFICIALE: la Salernitana tessera Antonio Pio Iervolino, andrà in Primavera
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.