Home Breaking news Salernitana, le ultime dal Mary Rosy: ai box Ederson e Veseli, differenziato...

Salernitana, le ultime dal Mary Rosy: ai box Ederson e Veseli, differenziato per due

Fisioterapia per gli acciaccati Ederson e Veseli, lavoro atletico specifico per Mousset e per il rientrante Strandberg

636
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono ripresi questa mattina presso il C.S. “Mary Rosy” gli allenamenti della Salernitana. Gli uomini di Davide Nicola hanno aperto la seduta con una fase di attivazione fisica e tecnica, prima di essere impegnati con un lavoro tattico e partite a tema.

Solo fisioterapia per Ederson, alle prese con un lieve risentimento muscolare al flessore sinistro, e Veseli, fermato da una lieve lesione all’adduttore destro. Difficile il recupero di entrambi in vista della gara di domenica prossima allo Juventus Stadium. Nel contempo, hanno svolto lavoro atletico specifico Mousset, in via di recupero da una sindrome influenzale accusata nel fine settimana, e Strandberg, rientrato qualche giorno fa dalla Norvegia.

La preparazione dei granata riprenderà domani alle ore 10:00 presso il C.S. “Mary Rosy”.

Articolo precedenteNiente è ancora certo
Articolo successivoBonazzoli: «Fare gol sotto la Curva è un’emozione che capita poche volte nella vita»
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.