Home Breaking news Salernitana-Udinese, è già caccia al biglietto: i numeri della prevendita

Salernitana-Udinese, è già caccia al biglietto: i numeri della prevendita

Oltre seimila tagliandi sottoscritti in prelazione. Quasi ufficiale l'apertura della Curva Nord. Previsto record stagionale di presenze all'Arechi

1277
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Salernitana chiama, il popolo granata risponde a gran voce. Con la prevendita, riservata ai possessori di fidelity e Granata Card, partita alle ore 15.00, si registrano già numeri importanti in vista dell’ultima, importantissima gara di campionato in programma domenica sera allo stadio Arechi contro l’Udinese. Al momento, i tagliandi staccati risultano 6337, a cui vanno ad aggiungersi i circa 3000 mini-abbonamenti sottoscritti ormai oltre un mese fa.

Temporaneamente sold out Curva Sud e Tribuna Verde. Quasi, invece, i Distinti. Previste altre scorte nella giornata di domani, in cui partirà la vendita libera. Novità importanti anche per quanto concerne il settore Curva Nord. Quest’oggi, infatti, si è riunita la Commissione Vigilanza che, nelle prossime ore, potrebbe dare il via libera alla vendita di almeno 1000 tagliandi. Previsti, in tutto, almeno 35mila spettatori. Seguiranno aggiornamenti.

Articolo precedenteRiprende la preparazione: torna Ribery, Mamadou verso la titolarità
Articolo successivoSalernitana – Udinese, dirige Orsato. Mazzoleni al Var.
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.