Home Breaking news Ventisette minuti ed il ringraziamento social, il ritorno in campo di Troost...

Ventisette minuti ed il ringraziamento social, il ritorno in campo di Troost Ekong

Il centrale nigeriano ha ritrovato ieri il campo a quasi due mesi dall'infortunio contro l'Hellas Verona

866
0
Tempo di lettura: < 1 minuto
SALJUV 08 02 2023 3
SALJUV 08 02 2023 3

Cinquantatré giorni dopo, ecco William Troost Ekong. Era il 13 febbraio scorso quando, nel corso della sfida contro l’Hellas Verona, il centrale nigeriano dovette alzare bandiera bianca e fermarsi ai box a causa della frattura del piatto tibiale. Da quel giorno la riabilitazione e tanto lavoro come dichiarò alcune settimane fa ai microfoni di TvOggi, ieri il ritorno contro l’Inter nel finale di partita.

La prestazione e la gioia social

Prestazione positiva, quella dell’ex Udinese contro i nerazzurri. Sousa lo inserisce al 65′ con l’intento di limitare quanto più possibile Lukaku, compito che il numero 15 realizza tutto sommato bene nonostante la sbavatura all’83’ quando lascia girare e calciare facilmente il centravanti belga. Nel post partita, il centrale nigeriano ha commentato la sfida dell’Arechi e ringraziato lo staff medico tramite il proprio profilo Instagram: “Punto importante. Bravi tutti ragazzi! Sono contento di dare una mano ai miei compagni dopo l’infortunio. Grazie a tutto il nostro staff e a @borja_1993 per il lavoro fatto e che ha permesso il mio rientro. FORZA GRANATA”. All’orizzonte c’è la trasferta contro il Torino, match per il quale Ekong proverà a convincere Sousa a concedergli una maglia da titolare che manca proprio da quello sfortunato 13 febbraio.