Home News Il prossimo avversario della Salernitana: l’Empoli

Il prossimo avversario della Salernitana: l’Empoli

Andiamo ad analizzare il prossimo avversario della Salernitana: l'Empoli.

283
0
TURIN, ITALY - JANUARY 27: Davide Nicola, Head Coach of Empoli FC reacts during the Serie A TIM match between Juventus and Empoli FC - Serie A TIM at Allianz Stadium on January 27, 2024 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Tempo di lettura: < 1 minuto

È una partita che sa molto di dentro o fuori quella che vedrà domani impegnata la Salernitana all’Arechi contro l’Empoli dell’ex Davide Nicola. Sarà fondamentale per la squadra di Inzaghi ottenere i tre punti per riuscire a rimanere attaccata al treno per la corsa salvezza. In questo articolo andremo ad analizzare la squadra toscana, dai risultati all’uomo da tenere d’occhio, fino alla probabile formazione.

Gli ultimi risultati dell’Empoli

Dall’arrivo dell’ex tecnico di Salernitana e Crotone, l’Empoli ha totalmente cambiato faccia e, negli ultimi tre match, quelli disputati con Nicola in panchina, risulta imbattuto. Dopo il largo 3-0 all’esordio, firmato totalmente da Zurkowski, per l’Empoli sono arrivati due pareggi contro Juventus e Genoa. La squadra toscana, per questo motivo, sarà un osso davvero duro per i granata, che dovranno cercare di ottenere i tre punti a qualunque costo.

L’uomo da tenere d’occhio: Cambiaghi

In un attacco orfano dell’infortunato Caputo e del partente Baldanzi, tocca al giocatore di proprietà dell’Atalanta caricarsi sulle spalle la squadra toscana. Rimasto al Castellani nonostante le sirene biancocelesti fossero su di lui, adesso Cambiaghi deve ripagare la fiducia, iniziando a finalmente a gonfiare la rete, cosa che è mancata nella prima parte della stagione. Starà all’innovata retroguardia granata evitare che Cambiaghi possa trovare la prima gioia stagionale.

Gli assenti in casa Empoli

In vista della sfida dell’Arechi, Davide Nicola dovrà fare a meno di Ebuehi, Marin, Caputo e dello squalificato Walukiewicz.

La probabile formazione dell’Empoli

Dovrebbe essere confermato il 3-4-2-1 che, nelle ultime settimane, ha regalato punti importanti alla squadra di Nicola. In porta andrà Berisha, con Bereszynski, Ismajli e Luperto a comporre il trio difensivo. Sulle fasce Gyasi e Cacace con invece Grassi e Maleh al centro. Sulla trequarti spazio a Zurkowski e Cambiaghi con Cerri unica punta.