Home News Serie B, la presentazione della 1/a giornata

Serie B, la presentazione della 1/a giornata

271
0
Il pallone ufficiale della Lega B 2020-21 Kombat Ball 2021 (fonte legab.it)
Tempo di lettura: 2 minuti

Con partite collocate in orari dettati da esigenze televisive, scatta domani il campionato di Serie B 2020/2021. E la nuova edizione del torneo cadetto comincia con un anticipo che rappresenta un classico binomio della prima di campionato: neopromossa dalla C contro neoretrocessa dalla A. Questo sulla carta. Perché Monza-SPAL in programma domani con fischio d’inizio alle 16:45 ha tutte le caratteristiche per essere il primo scontro al vertice della stagione.

I brianzoli tornano a calcare i campi della Serie B dopo 19 anni di assenza ma con la chiara intenzione di lasciarli il prima possibile per spiccare il volo verso la Serie A. Quella Serie A che gli estensi vogliono subito riconquistare. In casa Monza, il tecnico Brocchi ha tutti a disposizione e deve risolvere il ballottaggio in porta tra Di Gregorio e Lamanna, mentre nella SPAL vi sono problemi in attacco per Marino. Di Francesco è indisponibile per una lesione collaterale mediale del ginocchio destro mentre Floccari e Paloschi dovranno stringere i denti.

Sono sei le partite del sabato alle 14. In campo le altre due fresche retrocesse, entrambe in casa. Il Brescia riceve l’Ascoli con l’allenatore delle Rondinelle Delneri che deve valutare Papetti e Chancellor, usciti malconci dall’amichevole persa con il Lecco. Il Lecce, invece, ospita al “Via del Mare” il Pordenone. I salentini sono ancora un cantiere aperto ma Corini affida a Massimo Coda il peso dell’attacco dei salentini.

Frosinone-Empoli
rappresenta una sorta di derby tra le grandi deluse dello scorso campionato. L’unico dubbio per il tecnico dei ciociari Nesta riguarda l’impegno di Novakovich, mentre Dionisi, allenatore dei toscani, deve rinunciare a Zurkowski, Ricci e Olivieri. A proposito di delusioni, parte dal ChievoVerona il cammino di “redenzione sportiva” del Pescara dopo il tribolato torneo dello scorso anno. Tutti a disposizione per l’allenatore Oddo, compresi gli ex Salernitana Maistro e Jaroszynski. In casa dei Mussi Volanti, il tecnico Aglietti fa a meno di Canotto, Di Noia e Giaccherini e getta subito nella mischia De Luca.

Il quadro delle sfide delle 14 del sabato è completato da Salernitana-Reggina e da Cosenza – Virtus Entella, mentre alle 16 si disputa il primo derby veneto della stagione tra Venezia e Vicenza.

La 1/a giornata di Serie B 2020/2021 si completa domenica. Alle 15 si gioca Cremonese-Cittadella, mentre alle 21 la Reggiana celebra il ritorno in cadetteria ospitando al Mapei Stadium il Pisa.

Serie B 2020-2021, 1/a giornata

Venerdì 25 settembre 2020, ore 16:45

Monza-SPAL
Sabato 26 settembre 2020, ore 14
Brescia-Ascoli
Cosenza – Virtus Entella
Frosinone-Empoli
Lecce-Pordenone
Pescara – ChievoVerona
Salernitana-Reggina
Sabato 26 settembre 2020, ore 16
Venezia-Vicenza
Domenica 27 settembre 2020, ore 15
Cremonese-Cittadella
Domenica 27 settembre 2020, ore 21
Reggiana-Pisa

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.