Home Breaking news Caso Reggiana: non sono in ballo semplicemente i tre punti ma la...

Caso Reggiana: non sono in ballo semplicemente i tre punti ma la credibilità del sistema

Il Giudice Sportivo ha preso tempo, la Salernitana dovrà aspettare ancora

482
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Potremmo scomodare Ponzio Pilato o Re Salomone, ma sarebbe banale. Nella non decisione del Giudice Sportivo in merito alla vittoria a tavolino da attribuire, come da regolamento, alla Salernitana non c’è nulla di sorprendente.

La Reggiana aveva presentato una riserva scritta, pertanto era inevitabile che non ci fosse una pronuncia nel merito già oggi.

Come accaduto per il caso della gara non disputata tra Juventus e Napoli, è molto probabile che la decisione del Giudice Sportivo arriverà tra qualche giorno e non sarà diversa da quella più logica e scontata: vittoria a tavolino per la Salernitana.

La Reggiana, poi, si rivolgerà ai successivi gradi di giudizio, come è nel suo pieno diritto, e si arriverà ad una decisione definitiva.

Non è in discussione l’attribuzione o meno dei tre punti alla Salernitana, ma il principio di irretroattività della legge stesso.

Da giorni, infatti, da più parti si sta provando ad aprire un varco nelle maglie del regolamento sottoscritto ed accettato da tutti i club prima del via del campionato, al fine di prevedere più “jolly” e quindi più occasioni di rinvio delle partite per ogni singola squadra.

Non c’è dubbio che nella sua prima stesura il regolamento in tema di covid sia stato troppo rigido, forse anche troppo ottimistico: una squadra che si fosse trovata, come capitato alla Reggiana, in piena emergenza per l’alto numero di positivi difficilmente nel giro di sette giorni avrebbe potuto recuperare la maggior parte dei contagiati e scendere in campo.

Si potrebbe prevedere un tempo di sospensione più ampio, magari concedendo due- tre settimane di tempo alla squadra colpita in maniera così dura dall’epidemia per tornare in campo e fissando i recuperi in date concordate.

Tuttavia, ci chiediamo: nel caso in cui il regolamento dovesse essere cambiato in futuro, le modifiche potrebbero valere per ciò che è già stato?

Ed ancora: il caso Reggiana farà. qualunque dovesse essere l’esito, giurisprudenza. Proprio per questo, chi dovrà decidere in merito sarà chiamato a valutare con grande attenzione le conseguenze.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.