Home News 8^ di B: pari tra Ascoli ed Entella. Salernitana, occasione primo posto

8^ di B: pari tra Ascoli ed Entella. Salernitana, occasione primo posto

A Mancosu risponde Sabiri. Questa sera in campo Reggina e Pisa

187
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Si chiude 1-1 il match delle 15:00 tra Ascoli e Cremonese, valido per l’ottava giornata di Serie B. Match pieno di emozioni al Del Duca, con i bianconeri che restano addirittura in nove uomini nella ripresa a causa delle espulsioni rimediate da Buchel (doppio giallo) e Corbo. Al 72′ il gol del vantaggio ospite siglato su rigore da Matteo Mancosu, al quale ha risposto Sabiri all’84’: il secondo centro stagionale del fantasista tedesco, vicinissimo alla Salernitana (via Lazio) in estate, ha reso vano il terzo penalty stagionale trasformato con successo dall’ex attaccante del Montreal Impact. Con il pari odierno, le squadre di Bertotto e Tedino salgono a 5 punti, con l’Ascoli davanti in virtù della partita da recuperare: attualmente, le due formazioni occupano la zona playout.

Ha ben altri pensieri la Salernitana, che si avvicina al match di domani sera contro la Cremonese con la consapevolezza di poter centrare la vetta della classifica: battendo gli uomini di Bisoli, infatti, i granata salirebbero a quota 17 punti e raggiungerebbero l’Empoli, che attualmente occupa il primo posto dopo il pareggio di ieri in quel di Cittadella.

Dopo aver finalmente ricevuto il riconoscimento dei tre punti d’ufficio per la vittoria a tavolino contro la Reggiana, Djuric e soci avranno quindi uno stimolo in più per la sfida di domani sera: la Salernitana è in questo momento in quinta piazza con 14 punti all’attivo, ad un punto da Lecce e Spal che inseguono l’Empoli. Vincere vorrebbe dire agguantare il primo posto, ma la classifica rappresenta un punto chiave anche per la Cremonese: i grigiorossi arriveranno all’Arechi all’ultimo posto con appena 6 punti, frutto di 3 pareggi e altrettante sconfitte in 6 gare. Dato ovviamente condizionato dalle due partite in meno, ma la sostanza non cambia: Bisoli si giocherà la panchina, e non sono ammessi passi falsi.

Prima del monday night dell’Arechi, il programma della B prevede un’altra sfida interessante: alle 21 di questa sera si affrontano al Granillo la Reggina e il Pisa, due delle squadre più quotate tra le formazioni attualmente attardate nella parte destra della classifica.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.