Home News Salernitana, continua il lavoro verso Cosenza: Castori medita due cambi

Salernitana, continua il lavoro verso Cosenza: Castori medita due cambi

Due possibili novità a centrocampo. Chance di recupero per Veseli

248
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prosegue il lavoro della Salernitana verso la gara di domenica sera contro il Cosenza. Nel pomeriggio i granata si sono allenati al Mary Rosy, dove sono stati impegnati in una fase di attivazione prima di un lavoro ad alta intensità. Il tecnico marchigiano aspetta notizie dall’infermeria, con la possibilità di recuperare Veseli: l’albanese non è stato convocato lunedì dopo gli acciacchi rimediati in Nazionale, ma potrebbe tornare a disposizione per la gara del Marulla ed essere in panchina. Mancheranno invece il lungodegente Lombardi e – a meno di esito negativo del tampone – anche Karo, positivo al Covid.

Ad ogni modo, le scelte di formazione del tecnico appaiono piuttosto definite per la gara contro gli uomini di Occhiuzzi, ma il trainer granata potrebbe apportare due cambi rispetto al blocco di titolari vincente l’altro ieri. Il primo in mediana, dove Schiavone dovrebbe rilevare un Capezzi apparso decisamente sottotono lunedì sera. Il secondo sulla corsia mancina, dove la brutta prova di André Anderson dovrebbe spingere Castori a riproporre regolarmente dal primo minuto Cicerelli, che contro la Cremonese era rimasto fuori dai titolari a causa di una botta al piede rimediata sabato scorso: in più, l’esterno foggiano ha avuto un ottimo impatto al suo ingresso in campo, dimostrando smalto e imprevedibilità che poco si erano visti nelle ultime uscite non eccezionali. Per il resto, salvo imprevisti, non ci saranno alcune novità di formazione. La Salernitana tornerà ad allenarsi domani pomeriggio alle 15:00.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.