Home News Venezia-Salernitana, Castori ne convoca 24: ai box Dziczek, si rivede Antonucci

Venezia-Salernitana, Castori ne convoca 24: ai box Dziczek, si rivede Antonucci

Il polacco non recupera dopo la botta contro la Virtus Entella. Ancora escluso Baraye

464
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Giornata di vigilia per la Salernitana, che domani pomeriggio sarà impegnata al Penzo contro il Venezia. I granata di Castori hanno sostenuto stamattina la seduta di rifinitura, prima di partire alla volta del Veneto, dove domani alle 15:00 affronteranno l’ambiziosa formazione di mister Paolo Zanetti.

Castori ha diramato la lista dei convocati, tra i quali non figura Patryk Dziczek: il polacco sembrava poter recuperare dopo la botta subìta lunedì sera nel finale del match contro la Virtus Entella, ma sarà invece costretto a dare forfait. La speranza, viste le tante gare ravvicinate e la scarsa gamma di opzioni in mediana, è quella di un ritorno a disposizione per la trasferta di Monza oppure per il match casalingo con il Pordenone, ultimo impegno prima della sosta di due settimane.

Tra i ventiquattro calciatori convocati dal tecnico marchigiano si rivede Antonucci, escluso lunedì sera contro la Virtus Entella, mentre resta ancora fuori Baraye per scelta tecnica: il senegalese è alla terza esclusione consecutiva, e l’imminente sessione del calciomercato di gennaio gli consentirà di cambiare aria dopo una mezza stagione di anonimato vissuta a Salerno. Ancora ai box il lungodegente Lombardi, fuori anche Micai, nuovamente rimpiazzato da Guerrieri in qualità di terzo portiere in lista.

Questo l’elenco dei convocati:

PORTIERI: Adamonis, Belec, Guerrieri;

DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Gyomber, Karo, Lopez, Mantovani, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Capezzi, Di Tacchio, Iannoni, Kupisz, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Antonucci, Barone, Cicerelli, Djuric, Giannetti, Gondo, Tutino.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.