Home News Salernitana, seduta al Mary Rosy: si ferma Gyomber

Salernitana, seduta al Mary Rosy: si ferma Gyomber

Lo slovacco oggi è rimasto a riposo, ma per ora non desta preoccupazione in vista della trasferta di Lecce

1261
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prosegue il lavoro della Salernitana, orfana dei nazionali Belec, Adamonis e Veseli. Oggi pomeriggio i granata di Castori hanno lavorato al Mary Rosy, con un gruppo alleggerito ulteriormente da quattro defezioni. Oltre ai tre calciatori partiti con le Nazionali, infatti, il tecnico marchigiano ha dovuto fare a meno di diversi acciaccati. Su tutti Norbert Gyomber: il difensore slovacco, restato a Salerno e non partito con la Nazionale, è rimasto precauzionalmente a riposo, a causa dei postumi di una contusione al piede destro. Una botta che, almeno per ora, non preoccupa eccessivamente in vista del big match contro il Lecce, in programma venerdì prossimo.

Infermeria occupata anche da Lombardi (tornato ieri ad allenarsi), Aya e Guerrieri, i quali hanno svolto un lavoro atletico a parte. Il resto del gruppo ha aperto la seduta con un lavoro di forza, prima di una serie di esercitazioni sul campo. Successivamente partite a spazio ridotto, prima di una partitella finale a tutto campo. Tornato ad allenarsi Durmisi, dopo il forfait di ieri causato da problemi gastrointestinali. Domani pomeriggio la Salernitana tornerà ad allenarsi nuovamente a Pontecagnano.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.