Home News Salernitana, accadde il 2 aprile

Salernitana, accadde il 2 aprile

697
0
Immagine: salernitanastory.it
Tempo di lettura: 3 minuti

Domani la Salernitana sarà di scena a Lecce per la sfida valevole per la 31/a giornata di Serie B 2020/2021 e si tratterà della decima partita della Bersagliera in questa particolare data. Il bilancio nei nove precedenti è perfettamente in equilibrio, dato che consta di 4 vittorie, 3 sconfitte e 2 pareggi.

Il primo successo della serie è datato 2 aprile 1950. La Salernitana di Arnaldo Sentimenti, chiamato dal presidente Ferro al posto dell’esonerato Piselli, ebbe la meglio 3-1 sul Vicenza. Reti granata di Castaldo, Settembrino e Bislanghi e Vicenza che accorciò le distanze con Quaresima.

Sabato Santo 2 aprile 1988, la Salernitana di Clagluna ottenne una preziosa vittoria in chiave salvezza sul Foggia per 2-1. Vantaggio granata di Cozzella, pareggio dauno con Baldini e gol vittoria firmato da Crialesi su rigore.

Il terzo successo della serie è quello che vide la Salernitana di Delio Rossi imporsi 2-0 ad Ascoli. Il 2 aprile 1995, i granata sbancarono il “Del Duca” grazie all’autogol di Marcato e alla rete di Pietro Strada. Prestigioso, infine, il successo del 2 aprile 2000. La Salernitana di Gigi Cagni si impose per 4-2 a Genova contro la Sampdoria. Primo tempo da sballo dei granata, che al 45′ conducevano per 3-0 grazie alla doppietta di Di Michele e alla rete di Vannucchi. I blucerchiati, nella ripresa, provarono a riaprire la gara attraverso l’uno-due firmato Dionigi-Casale, ma le velleità dei liguri vennero acquietate da Vannucchi che all’81’ siglò il gol del definitivo 2-4.

Due pareggi targati 2 aprile. Il 2 aprile 1978, i granata del tandem Mujesan-Saracino impattò a Marsala 1-1. Siciliani in vantaggio con Vaccaro, pareggio granata con D’Angelo. Cinque anni dopo, di Sabato Santo, pareggio interno per 1-1 contro l’Anconitana. Il 2 aprile 1983, marchigiani in vantaggio con Cecchini e pareggio granata di Del Favero.

L’elenco delle tre sconfitte parte con il 2 aprile 1939, quando i biancocelesti di Franz Hansel persero 4-2 in casa col Verona. Le doppiette gialloblu di Di Prisco e Andreis vanificarono i gol campani di Carmine Iacovazzo e di Cenci su rigore. La sconfitta costò la panchina al tecnico austriaco, che venne avvicendato da Attila Sallustro, che divenne allenatore-giocatore. Una mossa che comunque non consentì alla Salernitana di salvarsi.

Il 2 aprile 2010, la Salernitana collezionò l’ennesima sconfitta di un disastroso campionato. I granata cedettero 2-0 alla Reggina dell’ex Roberto Breda, che si impose con i gol di Missiroli e Brienza.

Recente l’ultima sconfitta dell serie. Il 2 aprile 2019, la Salernitana di Gregucci perse 2-1 a La Spezia. Illusorio il vantaggio granata di Djuric, poiché i liguri ribaltarono l’incontro nella ripresa con i gol di Mora e di Capradossi in pieno recupero.

Salernitana, i precedenti in campionato del 2 aprile

02/04/1939, 25/a giornata Serie B 1938/1939, Salernitana-Verona 2-4 24′ Di Prisco (V), 34′ Iacovazzo (S), 35′ Andreis (V), 37′ Di Prisco (V), 55′ Andreis (V), 59′ rig. Cenci (S)
02/04/1950, 30/a giornata Serie B 1949/1950, Salernitana-Vicenza 3-117′ Castaldo (S), 31′ Settembrino (S), 58′ Bislenghi (S), 63′ Quaresima (V)
02/04/1978, 28/a giornata Serie C girone C 1977/1978, Marsala-Salernitana 1-117′ Vaccaro (M), 70′ D’Angelo (S)
02/04/1983, 26/a giornata Serie C1 girone B 1982/1983, Salernitana-Anconitana 1-116′ Cecchini (A), 30′ Del Favero (S)
02/04/1988, 26/a giornata Serie C1 girone B 1987/1988, Salernitana-Foggia 2-1 41′ Cozzella (S), 75′ Baldini (F), 82′ rig. Crialesi (S)
02/04/1995, 28/a giornata Serie B 1994/1995, Ascoli-Salernitana 0-231′ aut. Marcato, 81′ Strada
02/04/2000, 29/a giornata Serie B 1999/2000, Sampdoria-Salernitana 2-48′ rig. Di Michele (SAL), 17′ Vannucchi (SAL), 36′ Di Michele (SAL), 51′ Dionigi (SAM), 52′ Casale (SAM), 81′ Vannucchi (SAL)
02/04/2010, 33/a giornata Serie B 2009/2010, Salernitana-Reggina 0-216′ Missiroli, 39′ Brienza
02/04/2019, 31/a giornata Serie B 2018/2019, Spezia-Salernitana 2-143′ Djuric (SA), 58′ Mora (SP), 90’+4 Capradossi (SP)

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.