Home News Taccuino avversario – Pantano (MondoSportivo.it): “Frosinone, ora l’obiettivo è la salvezza. Salernitana,...

Taccuino avversario – Pantano (MondoSportivo.it): “Frosinone, ora l’obiettivo è la salvezza. Salernitana, puoi dire la tua ai playoff. E in caso di Serie A…”

412
0
Tempo di lettura: 2 minuti

In vista di Salernitana-Frosinone di questa sera, l’ambiente giallazzurro ci è presentato dal giornalista Stefano Pantano, delle testate MondoSportivo.it, Tu Sport e Alé Frosinone.

Ciao Stefano. Allora, che Frosinone vedremo in campo lunedì?
Ciao. Vedremo una squadra che sta attraversando un momento di difficoltà e che è chiamata a dare un segnale al proprio presidente e ai propri tifosi. La situazione al momento non è ancora critica, ma un passo falso potrebbe aprire – in negativo – scenari impensabili fino a pochi mesi fa…

Come valuti l’impatto di Grosso sulla panchina giallazzurra?
Con la Reggiana si è visto un modulo diverso rispetto all’era Nesta. Il cambio di schieramento tuttavia non ha portato miglioramenti. L’auspicio in casa giallazzurra è che ciò sia dovuto al bisogno di un periodo di adattamento e non a una spirale negativa dalla quale la squadra non riesce a uscire“.

I playoff sono ancora possibili o a Frosinone si sta già pensando di portare in porto la barca e pensare alla prossima stagione?
L’obiettivo primario al momento è la salvezza. Il margine sui play-out si è pericolosamente assottigliato, per questo il primo step per Grosso sarà quello di confermare la categoria. Sarà importante farlo ritrovando anche la vittoria in casa che manca addirittura dal 5 dicembre“.

I rinforzi invernali non hanno dato l’apporto sperato. Come mai?
Purtroppo sono arrivati calciatori che avevano giocato poco o nulla nella prima metà di stagione. Dopo i rispettivi esordi i vari Brignola, Millico e Vitale hanno riscontrato dei problemi che ne hanno rallentato l’ambientamento. Iemmello è partito bene, ma poi ha perso di incisività“.

La Salernitana un girone dopo. Ti aspettavi i granata nelle zone nobili della classifica a questo punto del campionato?
Sì, non sono sorpreso. La Salernitana è tra le squadre più importanti della categoria e sono sicuro che dirà la sua nei play-off. Per quanto riguarda la promozione diretta, il passo falso di Lecce penso tagli un po’ le gambe alla squadra di Castori ma mai dire mai…

Secondo te una Salernitana ai playoff potrebbe significare che Lotito abbia finalmente l’asso nella manica per la questione multiproprietà?
Non so dirlo con certezza. Quel che è certo è che, in caso di promozione, verrà trovata una soluzione per far disputare ai granata la Serie A. Con o senza Lotito“.

Infine, un calciatore potenzialmente decisivo per parte.
Nella Salernitana dico Milan Djuric, bomber navigato e molto forte sui colpi di testa. Per quanto riguarda il Frosinone, dico Iemmello. Ha grande voglia di ritrovare il gol e l’auspicio in casa ciociara è che possa sbloccarsi già all’Arechi” .

Articolo precedenteSalernitana-Frosinone, le probabili formazioni: tre cambi per Castori, ancora 4-3-3 per Grosso
Articolo successivoIl Lecce vince tra le polemiche. Ennesimo flop del Monza. Il Chievo verso il 3-0 a tavolino.