Home Calciomercato Salernitana, è fatta per Jaroszynski. In attacco spunta Piccoli

Salernitana, è fatta per Jaroszynski. In attacco spunta Piccoli

Il polacco è atteso domani per le visite mediche. La società granata potrebbe inserirsi nella corsa per il talentuoso attaccante dell'Atalanta, seguito anche da Spezia ed Empoli

1113
0
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana si prepara a riabbracciare Pawel Jaroszynski. Il difensore polacco potrebbe essere già ufficializzato nella giornata di domani, quando sosterrà le visite mediche e partirà per il ritiro di Cascia. Il calciatore arriverà dal Genoa in prestito con obbligo di riscatto fissato al raggiungimento di determinate condizioni. Oltre al polacco, che si prepara alla sua terza esperienza all’ombra dell’Arechi, il club granata punta a rinforzare la difesa con Gagliolo, che è in uscita dal Parma e resta tra i principali nomi sul taccuino della società. Sullo sfondo Struna e Letizia, che con ogni probabilità lascerà il Benevento.

A centrocampo si attende l’arrivo di Coulibaly, che tornerà a Salerno con un nuovo prestito dall’Udinese: c’è l’accordo sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto. Oltre al senegalese, la Salernitana segue anche lo svincolato Viola e l’esperto Obi, pronto a lasciare il Chievo. Sul taccuino anche Colpani dell’Atalanta, mentre il Parma sarebbe disposto a liberare Kurtic, Grassi e Brugman. Tre nomi che, però, al momento restano da fantamercato.

I ducali sono pronti ad affondare il colpo per Tutino, che partirà in ritiro con il Napoli e poi deciderà il suo futuro: al momento, la società crociata sembra in vantaggio sulla Salernitana per aggiudicarsi le prestazioni del calciatore partenopeo. Il club granata continua a lavorare per Pettinari – che arriverebbe a costo zero – e mantiene caldi i nomi di La Gumina e Di Carmine, ma potrebbe inserirsi nella corsa per Roberto Piccoli: l’Atalanta manderà nuovamente in prestito il talentuoso classe 2001, sul quale ci sono anche Empoli e Spezia. Con la maglia delle Aquile, il giovane attaccante ha siglato 5 reti in 23 presenze lo scorso anno: si tratterebbe senza dubbio di un buon colpo per qualsiasi squadra in lotta per la salvezza.

Sul fronte cessioni, invece, è arrivata l’ufficialità del passaggio di Micai alla Reggina: il portiere mantovano passa in Calabria in prestito con diritto di riscatto, che diventerebbe obbligo al verificarsi di determinate condizioni. Kupisz è nel mirino del Pordenone, mentre a breve potrebbe (ri)partire anche Fella: sull’attaccante salernitano ci sono il Catanzaro e l’Avellino, disposto a riprendere il calciatore che lo scorso anno ha siglato 9 reti con la maglia degli irpini.

Articolo precedenteVerso il calendario di Serie A – Salernitana, sono solo 3 gli inediti nel massimo campionato
Articolo successivoMicai saluta Salerno: “Piazza calda e importante, avrei voluto lasciare in un altro modo”
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.