Home Calciomercato Mercato: fatta per Obi, in arrivo Strandberg. Richieste dalla B per tre...

Mercato: fatta per Obi, in arrivo Strandberg. Richieste dalla B per tre calciatori

Il centrocampista nigeriano sarà ufficializzato nelle prossime ore. Si attende anche Ruggeri

1690
0
PARMA, ITALY - DECEMBER 09: Joel Obi of Chievo Verona looks on during the Serie A match between Parma Calcio and Chievo Verona at Stadio Ennio Tardini on December 9, 2018 in Parma, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

Joel Obi è un nuovo centrocampista della Salernitana. Il nigeriano ha svolto le visite mediche e apporrà la firma sul contratto che lo legherà alla Salernitana per un anno con opzione per il rinnovo: a breve l’ufficialità. Oltre all’ex Chievo, preso a parametro zero, la Salernitana è ai dettagli per il difensore Stefan Strandberg: il roccioso centrale norvegese è svincolato dopo l’esperienza all’Ural, e potrebbe riabbracciare Fabrizio Castori dopo aver già lavorato con lui in quel di Trapani.

Per la fascia sinistra il club granata ha bloccato Ruggeri, per il quale si attende il via libera dall’Atalanta: i nerazzurri dovrebbero a breve ingaggiare Frabotta come vice-Gosens, liberando così il gioiellino classe 2002 in prestito. Gli altri nomi sul taccuino sono Ranieri, Struna, Gagliolo e Letizia: questi ultimi due rientrano nelle preferenze di Castori, ma risultano difficili da raggiungere per ragioni economiche.

La potenziale alternativa al terzino del Benevento è Depaoli, di proprietà della Sampdoria. Appartengono al club blucerchiato anche i principali attaccanti sondati dalla Salernitana: Bonazzoli e Caprari in pole, senza dimenticare Torregrossa e La Gumina. Piace anche Matos, mentre nelle ultime ore ci sarebbe stato un clamoroso ritorno di fiamma per Massimo Coda, vecchia conoscenza granata nonché capocannoniere dell’ultima Serie B con la maglia del Lecce.

Si allontanano Pinamonti e Cerri, diretti rispettivamente verso Cagliari e Como. Sullo sfondo resta il sogno Simy, mentre c’è stata una frenata nella trattativa tra Napoli e Parma per Tutino: il club azzurro avrebbe infatti chiesto ben 8 milioni di euro, troppi per la società ducale; la Salernitana resta alla finestra, ma al momento non c’è alcuna trattativa per il ritorno dell’attaccante partenopeo.

Discorso analogo per Coulibaly, che resta in ritiro con l’Udinese. Per il centrocampo piacciono anche Nikolov (svincolato) e Ndoj, che potrebbe lasciare il Brescia. Nel frattempo, la Salernitana ha definito un’operazione in uscita: il club granata ha ceduto il centrocampista classe ’01 Edoardo Iannoni in prestito all’Ancona Matelica.

Si attende l’ufficialità di Kupisz al Pordenone (contratto biennale), mentre manca ancora la fumata bianca per il passaggio di Fella al Palermo. Sirene dalla B per tre calciatori: la SPAL punta Aya, la Reggina segue Cavion, mentre su Mantovani ci sono Ascoli e Alessandria. I grigi seguono anche Orlando, il quale – dopo aver rinnovato il suo contratto con la Salernitana fino al 2024 – partirà a breve in prestito.

Articolo precedenteComunicato CCSC sulle azioni da intraprendere in merito al trust Salernitana 2021
Articolo successivoUfficiale, Joel Obi è un nuovo calciatore della Salernitana
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.