Home Breaking news SUPER GONDO AI MICROFONI DI SKY

SUPER GONDO AI MICROFONI DI SKY

Cedric Gondo torna a pestare il manto erboso dell'Arechi. La prestazione dell'attaccante ivoriano - durante i primi 45 minuto di gioco - è sorprende.

666
0
Tempo di lettura: < 1 minuto
CEDRIC GONDO

Termina 0 a 0 il primo tempo tra Salernitana ed Atalanta. Partita di grande intensità allo stadio Arechi. La Salernitana – diversamente dalle precedenti gare – si è mostrata coesa, compatta ed intensa.

Allo scadere dei primi 45 minuti è Cedric Gondo il protagonista della breve intervista ai microfoni di Sky. L’ivoriano – rientrato da soli due giorni a Salerno – è stato schierato titolare sin dal primo minuto di gioco. Il numero 15 granata – prima di entrare negli spogliatoi – ha affermato con convinzione:

“Abbiamo sofferto molto, abbiamo cercato di contenere l’Atalanta senza evitare di renderci pericolosi. Il nostro gioco è questo. Sono contento di essere tornato in granata, poi, giocare con Ribéry è tanta roba. Franck detta i tempi di gioco, è un riferimento per tutti”.

Articolo precedentePrimavera 2: Cesena-Salernitana 4-2: poker di Shpendi e granatini ko
Articolo successivoBene i due Coulibaly, Kechrida vivo e spigliato, conferma di Strandberg. I granata avrebbero meritato di più
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!