Home Editoriale Ballardini: «bella prestazione del Genoa, risultato bugiardo…».

Ballardini: «bella prestazione del Genoa, risultato bugiardo…».

Il tecnico del Grifone non ritiene giusto il risultato finale dell'incontro disputato tra Salernitana e Genoa.

980
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Salernitana incassa l’intera posta in palio contro la compagine del tecnico Davide Ballardini. I rossoblù nonostante abbiano costruito tante occasione utili per pareggiare, hanno trovato sempre pronto l’estremo difensore sloveno che si è opposto alle incursione avversarie… a costo di perderci la testa.

Al termine dell’incontro il mister genoano ha espresso il suo punto di vista ai microfoni di Dazn:

«Tanti meriti alla mia squadra, il Genoa ha disputato un’ottima partita. Non meritavamo la sconfitta, le occasioni create per andare in vantaggio e per poi pareggiare sono state tante. Al di là del risultato bugiardo, ciò che conta è la prestazione. Oggi ho visto una squadra compatta, unita, combattiva… bella da vedere. Dobbiamo concedere meno, regaliamo troppo. Abbiamo regalato eccessive opportunità agli avversari – da inizio stagione – facendoli segnare tanto su calci d’angolo e punizioni che avremmo potuto evitare. Oggi è successo ancora: il corner è stato decisivo ai fini della partita. Per quanto riguarda Destro, mi dispiace che il ragazzo non abbia potuto prendere parte all’incontro, però, Bianchi non lo ha fatto rimpiangere, ha giocato una grande partita. Ho schierato quest’ultimo al posto di Mattia perché è stato il calciatore che ha fatto meglio in settimana. Dobbiamo lavorare ancora tanto, soprattutto, è importante esaltare le caratteristiche e le potenzialità dei calciatori che abbiamo a disposizione. »

Articolo precedenteCastori: «Vittoria meritata. La aspettavamo da tempo. Ribery è un esempio per tutti»
Articolo successivoRanieri show: il difensore trasforma i fischi in appalusi
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!