Home News Salernitana, un rientro e una perdita per Castori. Domani riposo, lunedì la...

Salernitana, un rientro e una perdita per Castori. Domani riposo, lunedì la ripresa

Torna in gruppo Mamadou Coulibaly, ma si ferma Ranieri. Ancora a parte anche Gyomber

726
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Notizie agrodolci per Fabrizio Castori nell’ultimo allenamento settimanale. La Salernitana ha lavorato oggi pomeriggio al centro sportivo Mary Rosy, e il tecnico ha potuto beneficiare del rientro in gruppo di Mamadou Coulibaly: il centrocampista, vittima di una botta alla caviglia destra nella gara di 7 giorni fa con il Genoa, è tornato quest’oggi ad allenarsi con i compagni, e punta con decisione ad esserci nell’importante scontro diretto di sabato contro lo Spezia.

Se il recupero di una pedina fondamentale come il senegalese rappresenta una nota positiva, l’aspetto negativo è il lieve affaticamento muscolare accusato da Ranieri: il difensore di proprietà della Fiorentina oggi si è allenato a parte, e andrà monitorato nei prossimi giorni; una sua assenza in Liguria sarebbe chiaramente molto pesante, considerando l’emergenza sulla corsia mancina dettata anche dall’infortunio di Ruggeri.

Anche l’ex atalantino ha svolto differenziato, così come Gyomber, altro calciatore la cui situazione resta molto delicata nell’ottica dell’undici anti-Spezia. Contro i liguri daranno certamente forfait Capezzi e Lassana Coulibaly, che anche oggi hanno svolto fisioterapia e sono i calciatori con tempi di recupero più lunghi.

Il resto del gruppo – orfano anche dei nazionali Belec, Strandberg, Kechrida, Kastanos e Veseli – ha aperto l’allenamento con una fase di riscaldamento tecnico, prima di un lavoro tattico. Domani giorno di riposo, prima di tornare in campo lunedì alle 15:00, ancora a Pontecagnano: è da lì che si inizierà a fare sul serio in vista del match di sabato prossimo al Picco.

Articolo precedenteNazionali: Strandberg pareggia, sconfitta per Kastanos. Veseli cerca l’esordio
Articolo successivoSpagna – Francia: passeggiata in tram fino al grande calcio e ritorno
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.