Home News Salernitana, accadde il 16 ottobre

Salernitana, accadde il 16 ottobre

2015
0
Tempo di lettura: 3 minuti

3 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte. Questo il bilancio, non certo lusinghiero, della Salernitana il 16 ottobre nel corso della sua pluricentenaria storia. La gara di oggi contro lo Spezia sarà la tredicesima giocata dalla Bersagliera in campionato nel giorno dedicato a San Gerardo Maiella.

Tutte casalinghe le tre vittorie. A cominciare dal primo precedente assoluto targato 16 ottobre. Il 16 ottobre 1932, la Salernitana di mister Ivo Fiorentini schiantò la Cantieri Tosi, formazione di Taranto, con un secco 5-0 per effetto delle doppiette di Pilato e Miconi e il gol finale di Sudati. Il 16 ottobre 1966, la Salernitana di Rosati si tolse una delle poche soddisfazioni del torneo di Serie B concluso mestamente all’ultimo posto battendo 1-0 il Palermo con un gol in extremis di Cominato. Infine, una rete di bomber Giovanni Zaccaro consentì alla Salernitana di Mario Facco di imporsi nel derby col Benevento per 1-0 il 16 ottobre 1983.

Due i segni “X”. Il 16 ottobre 1977, i granata di mister Carlo Facchin impattarono a Matera 1-1. Vantaggio campano con Mujesan, pareggio lucano di Petruzzelli. Undici anni dopo, 1-1 interno della Salernitana di Pasinato con l’Ischia. In tre minuti, le due reti. Al 58′, granata in vantaggio con un rigore di Agostino Di Bartolomei, alle sue ultime uscite sotto la guida di Pasinato prima di essere messo incredibilmente fuori rosa. Tre minuti dopo, gli isolani impattarono con Monti.

Più corposo, purtroppo, l’elenco delle sconfitte. Una graduatoria di insuccessi che ha inizio il 16 ottobre 1938 quando la Salernitana, al primo campionato di B della sua storia, prese 3 sberle a Vercelli dalla Pro per effetto della doppietta di Biraghi e il gol di Quario. Undici anni dopo, i granata di Piselli confermarono la loro allergia alla trasferta cadendo a Lodi 2-1. Il Fanfulla si impose grazie alla doppietta di Goldaniga e a nulla valse il rigore di Nonis.

Seguono due pesanti goleade al passivo. Il 16 ottobre 1955, la Salernitana di Valese (poi retrocessa) crollò 5-1 a Como. I granata resistettero un tempo ma i lariani sfondarono dal 50′ al 66′ andando in rete con Gritti, Santoni, Bettini e Bellini. Nel finale, quinta rete comasco con Bettini e punto della bandiera campano con Testa. Il 16 ottobre 1960, la Salernitana perse 4-2 a Lecce. Giallorossi avanti 3-0 per effetto della doppietta del futuro granata Cataldo Gambino e di Luna. Franzò accorciò per i granata di Puricelli ma nuovamente Luna allargò le distanze. Infine, l’autogol di Maccagni fissò definitivamente il punteggio.

Infine, le ultime tre sconfitte tutte giunte negli ultimi tre precedenti targati 16 ottobre. Il 16 ottobre 1994, la capolista Piacenza espugnò Salerno grazie a un gol di Pippo Inzaghi. Il 16 ottobre 2005, la Salernitana di Costantini cadde 2-0 a Padova sotto i colpi di La Grotteria e Maniero. Infine, il 16 ottobre 2009 la Salernitana, che quell’anno retrocesse malamente in Lega Pro, venne sconfitta 1-0 a Lecce per effetto del gol di Corvia.

Salernitana, i precedenti in campionato datati 16 ottobre

16/10/1932, Salernitana – Cantieri Tosi 5-0, 3/a giornata Prima Divisione girone H 1932/1933 9′, 20′ Pilato, 39′, 61′ Miconi, 88′ Sudati
16/10/1938, Pro Vercelli-Salernitana 3-0, 5/a giornata Serie B 1938/19391′, 65′ Biraghi, 67′ Quario
16/10/1949, Fanfulla-Salernitana 2-1, 6/a giornata Serie B 1949/195028′, 44′ Goldaniga (F), 62′ rig. Nonis (S)
16/10/1955, Como-Salernitana 5-1, 5/a giornata Serie B 1955/195650′ Gritti (C), 59′ Santoni (C), 60′ Bettini (C), 66′ Bellini (C), 85′ Bettini (C), 88′ Testa (S)
16/10/1960, Lecce-Salernitana 4-2, 4/a giornata Serie C girone C 1960/196116′, 25′ Gambino (L), 41′ Luna (L), 46′ Franzò (S), 57′ Luna (L), 87′ aut. Maccagni (S)
16/10/1966, Salernitana-Palermo 1-0, 6/a giornata Serie B 1966/196789′ Cominato
16/10/1977, Matera-Salernitana 1-1, 6/a giornata Serie C girone C 1977/197811′ Mujesan (S), 48′ Petruzzelli (M)
16/10/1983, Salernitana-Benevento 1-0, 5/a giornata Serie C1 girone B 1983/198432′ Zaccaro
16/10/1988, Salernitana-Ischia 1-1, 6/a giornata Serie C1 girone B 1988/198958′ rig. Di Bartolomei (S), 61′ Monti (I)
16/10/1994, Salernitana-Piacenza 0-1, 7/a giornata Serie B 1994/199558′ Inzaghi
16/10/2005, Padova-Salernitana 2-0, 8/a giornata Serie C1 girone A 2005/200654′ La Grotteria, 68′ Maniero
16/10/2009, Lecce-Salernitana 1-0, 10/a giornata Serie B 2009/2010 22′ Corvia

Articolo precedenteLa Spezia: il golfo dei Poeti
Articolo successivoLa Salernitana “trust-Fabiani” dura un tempo. Lo Spezia si impone 2-1