Home Breaking news Cessione Salernitana: via libera dai trustee, svolta ad un passo. E sabato...

Cessione Salernitana: via libera dai trustee, svolta ad un passo. E sabato Iervolino può debuttare all’Arechi contro…Lotito

Accettata l'offerta, ieri è partita la Pec per dare l'ok. Ora Iervolino può chiudere l'operazione e debuttare da presidente all'Arechi

3002
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Arriva la svolta per la cessione della Salernitana. Dopo gli auspici espressi a più riprese dai tifosi e dal neo patron Iervolino, ecco il comunicato dei trustee, Bertoli ed Isgrò, con cui si dà il via libera per il closing. Per Danilo Iervolino il momento dell’investitura ufficiale come presidente della Salernitana è ormai prossimo. Non è escluso che già sabato, in occasione di Salernitana- Lazio il neo patron possa essere presente all’Arechi. L’accelerazione sul fronte cessione è un assist anche per il mercato. Una volta completato l’iter burocratico, potrà essere annunciato l’ingaggio di Walter Sabatini che si occuperà delle operazioni tese a rafforzare la rosa per la missione salvezza.

Ecco il testo dei comunicato diffuso dai trustee:

I Trustee, con riferimento alla procedura per la cessione dell’intero capitale sociale della U.S. Salernitana 1919 S.r.l., nonché alle notizie apparse sugli organi di stampa negli ultimi giorni, rendono noto che:

  • in data 31 dicembre 2021, è stato concluso un accordo vincolante per la cessione dell’intero capitale sociale della U.S. Salernitana 1919 r.l., con conseguente proroga fino al 14 febbraio 2022 del termine per il perfezionamento della alienazione , inizialmente fissato al 31 dicembre 2021;
  • in data 4 gennaio 2022, si è tenuta l’assemblea dei soci della S. Salernitana 1919 S.r.l., che ha deliberato il gradimento, ai sensi dell’art. 2.6 dello Statuto della stessa, dell’ingresso del promissario acquirente nella compagine societaria;
  • a seguito di tale delibera, si sono realizzate tutte le condizioni per procedere alla stipula dell’atto di cessione del capitale sociale della S. Salernitana 1919 S.r.l.;
  • con PEC del 9 gennaio 2022, pertanto, è stata data comunicazione al promissario acquirente della possibilità di procedere immediatamente alla stipula dell’atto di cessione, senza dover attendere il termine del 14 febbraio 2022, anche al fine di intervenire prima possibile nella gestione societaria e consentire eventualmente allo stesso l’intervento nel mercato calciatori di gennaio.
Articolo precedenteL’avvento di Iervolino è un balsamo miracoloso per squadra e tifoseria. Inseguire l’impresa è un dovere
Articolo successivoSalernitana su Sepe e Falco. Possibile asse col Torino
Classe '76, non sempre è nervoso.