Home News Salernitana rabberciata, vita facile per la Lazio. All’Arechi è 3-0 per i...

Salernitana rabberciata, vita facile per la Lazio. All’Arechi è 3-0 per i biancocelesti

383
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Tutto semplice per la Lazio che batte senza fatica una rabberciata Salernitana per 3-0 all’Arechi in questa sfida valevole per la 22/a giornata di Serie A 2021/2022. In gol Immobile con una doppietta e Lazzari.

Sette indisponibili per Covid-19 più altri sei elementi fuori per infortuni e squalifiche. Con ben 13 assenti, la Salernitana del neo presidente Iervolino affronta la Lazio dell’ex patron Lotito nella partita valevole per la 22/a giornata di Serie A 2021/2022. La resistenza granata dura 7 minuti. Calcio di punizione battuto a sorpresa da Luis Alberto, grande tacco al volo di Milinkovic-Savic che diventa un assist per Immobile che dal limite dell’area non sbaglia.

Tre minuti dopo arriva il raddoppio biancoceleste. Grande palla filtrante sulla destra di Milinkovic-Savic per Pedro, cross al centro e Immobile segna facilmente la sua doppietta. Lazio sul velluto e al 35′ sfiora il 3-0 sempre con Immobile. Il centravanti svetta di testa sugli sviluppi di un calcio di un punizione, il pallone coglie la traversa e cade sulla linea di porta, ma non entra. La Salernitana si fa vedere in avanti solo nel primo dei due minuti di recupero, quando l’ex Luis Felipe devia in angolo un cross di Gondo che intendeva servire Bonazzoli. Si va a riposo con la Lazio avanti 2-0.

Ripresa e al 55′ occasione Lazio. Cross di Felipe Anderson (entrato al posto dell’infortunato Pedro nel finale di primo tempo), colpo di testa di Zaccagni e Belec para non senza difficoltà. La Salernitana prova ad alzare il baricentro ma al 66′ viene infilata in contropiede. Immobile apre per Felipe Anderson e quest’ultimo serve in verticale Lazzari, entrato da pochi minuti, che non può sbagliare a tu per tu con Belec. All’86’, il portiere sloveno si oppone al colpo di testa di Immobile ben servito da Lazzari. Ultima emozione di una partita che vede la Lazio nettamente imporsi 3-0.

SALERNITANA-LAZIO 0-3 (0-2)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Delli Carri, Veseli, Motoc; Kechrida, Obi (67′ Ruggeri), Di Tacchio, Schiavone, Ranieri (77′ Perrone); Gondo (83′ Vergani), Bonazzoli. A disp: Guerrieri, Cannavale, Russo, De Lorenzo. All: Colantuono.
LAZIO (4-3-3): Strakosha; Patric, Luiz Felipe (83′ Vavro), Hysaj, Marusic (58′ Lazzari); Milinkovic-Savic, Cataldi (58′ Leiva), Luis Alberto; Pedro (40′ Felipe Anderson), Immobile, Zaccagni (83′ Romero). A disp: Reina, Adamonis, Floriani, Mussolini, Bertini, Muriqi, Moro. All: Sarri.

Marcatori: 7′ Immobile, 10′ Immobile, 66′ Lazzari

Arbitro: Abisso della sezione di Palermo 

Note – Ammoniti: Cataldi (L), Schiavone (S), Ranieri (S), Lazzari (L), Luiz Felipe (L)

Articolo precedenteIervolino «È dai momenti di crisi che nascono le opportunità»
Articolo successivoTroppo rimaneggiata la truppa granata per tenere testa ad una Lazio cinica ed essenziale. Male Ranieri e Veseli