Home News Partitella con la Primavera sotto gli occhi di Sabatini. Ennesima positività, derby...

Partitella con la Primavera sotto gli occhi di Sabatini. Ennesima positività, derby a rischio

Salgono a nove i calciatori contagiati. Ancora ai box Ribery, Mamadou Coulibaly e Strandberg

793
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nessuna novità incoraggiante per Stefano Colantuono in vista del match di domenica contro il Napoli, la cui disputa resta però sempre più in dubbio. La Salernitana ha lavorato oggi al centro sportivo Mary Rosy, facendo a meno di un altro calciatore positivo al Covid: con l’ulteriore positività ravvisata in giornata, sale a nove il computo dei calciatori contagiati, come comunicato poco fa dalla società.

Tale numero ad oggi comporterebbe un rinvio del match del Maradona, visto il raggiungimento del famoso 35% di indisponibili causa virus, regola prevista dal nuovo protocollo. Davanti agli occhi del ds Sabatini, i pochi superstiti a disposizione di Colantuono sono scesi in campo nel pomeriggio, e il tecnico ha anche dovuto fare a meno di tre acciaccati: Ribery, Mamadou Coulibaly e Strandberg, infatti, hanno proseguito il loro lavoro atletico specifico, allenandosi a parte.

Il resto del gruppo ha aperto la seduta con una fase di riscaldamento tecnico, per poi svolgere una partitella in famiglia contro la Primavera allenata da mister Procopio. Domani la Salernitana tornerà ad allenarsi alle 15:00, ancora al Mary Rosy, poi alle 18:00 Colantuono parlerà alla stampa a distanza, via Zoom. Il tutto, chiaramente, prima di un match la cui regolare disputa sembra sempre più una chimera.

Articolo precedenteNapoli-Salernitana, dirige Pairetto di Nichelino
Articolo successivoRaffica prima della sosta
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.