Home Calciomercato Salernitana, inizia il valzer delle punte: dentro Nsame, fuori Simy

Salernitana, inizia il valzer delle punte: dentro Nsame, fuori Simy

Pista elvetica per Walter Sabatini, che chiude l'accordo per Jean Pierre Nsame dello Young Boys. Vicino anche Verdi. Simy, destinazione Parma

6565
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Non solo difesa e centrocampo. Walter Sabatini, in queste ore, è a lavoro anche per rinforzare il reparto, sulla carta, migliore della squadra, al netto dei soli 13 gol segnati in tutto il girone d’andata. L’esperto operatore di mercato, in queste ore, ha di fatti raggiunto l’accordo con Jean Pierre Nsame, 29 attaccante camerunese di proprietà dello Young Boys. Con il club elvetico, Nsame si è laureato per 4 stagioni consecutive campione di Svizzera, mettendo a segno 79 reti in 124 presenze. Il centravanti camerunese si trasferirà in prestito con diritto di riscatto in caso di salvezza fissato a 3 milioni.

Alle battute finali, inoltre, anche la trattativa per Simone Verdi, eclettico attaccante di proprietà del Torino. Il club piemontese, nella giornata di oggi, ha aperto al prestito secco, con il calciatore che accetterebbe di buon grado la destinazione Salerno. Attese novità ufficiali nelle prossime ore.

Sul fronte uscite, invece, sempre più vicino l’addio di Nwankwo Simy, per il quale, nelle ultime ore, si è fatto avanti, ed anche con una certa insistenza, il Parma. Il centravanti nigeriano dovrebbe trasferirsi in gialloblu in prestito secco fino al termine della stagione.

Articolo precedenteDi Fiordi e di Eroi
Articolo successivoTaccuino avversario – Coppola (MondoSportivo.it): “Sarebbe stato giusto fermarsi, ma ci sono troppi interessi. Napoli, alti e bassi. Salernitana, Sabatini sul discorso salvezza…”
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.