Home News Salernitana, probabile undici anti-Bologna: rientra Verdi, Ederson guida la mediana

Salernitana, probabile undici anti-Bologna: rientra Verdi, Ederson guida la mediana

Il fantasista pronto a riprendere posto sulla trequarti. Il brasiliano rimpiazza l'infortunato Radovanovic

961
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Squadra che convince non si cambia, recita la rivisitazione di un vecchio adagio. Questo il mantra di Davide Nicola, che domani pomeriggio contro il Bologna dovrebbe confermare gran parte dell’undici sceso in campo sabato scorso nell’ottimo pareggio interno contro il Milan. A variare leggermente sarà il sistema di gioco, in virtù delle caratteristiche dei singoli, con un passaggio (almeno sulla carta) dal 4-4-2 al 4-3-1-2, modulo utilizzato da Colantuono prima del cambio in panchina.

Alla base del lieve cambio tattico c’è ovviamente il rientro di Verdi, che torna tra i convocati dopo il forfait contro la capolista. Il fantasista, ex di turno, andrà a piazzarsi sulla trequarti, a sostegno della coppia offensiva composta ancora una volta da Bonazzoli e Djuric, i quali cercano continuità dopo le rispettive marcature di sei giorni fa.

L’altra novità è attesa in mediana, dove Nicola proporrà dall’inizio il cambio (obbligato) già effettuato a gara in corso contro il Milan: visto l’infortunio di Radovanovic, out per il match di domani, in mezzo al campo agirà Ederson, al debutto da titolare. Il brasiliano sarà coadiuvato dai riconfermati Kastanos e Lassana Coulibaly. Tutto invariato in difesa, dove Mazzocchi e Ranieri presidieranno le corsie laterali, con Dragusin e Fazio a costituire la diga centrale a protezione di Sepe.

Ok Ribery e Perotti, che in settimana erano in dubbio ma saranno arruolabili a gara in corso. Oltre a Verdi, tornano tra i convocati anche Di Tacchio e Gyomber. Restano ancora fuori invece gli infortunati Ruggeri, Mamadou Coulibaly e Schiavone, oltre a Delli Carri e Vergani, esclusi per scelta tecnica. A questi si aggiungono Kechrida – che era stato convocato nelle ultime gare – e i due fuori lista Capezzi e Strandberg.

SALERNITANA (4-3-1-2): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; L. Coulibaly, Ederson, Kastanos; Verdi; Bonazzoli, Djuric. A disposizione: Belec, Fiorillo, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Veseli, Zortea, Bohinen, Di Tacchio, Obi, Mikael, Mousset, Ribery, Perotti.