Home Breaking news Salernitana, i convocati: Ranieri stringe i denti, out Mazzocchi e Ribery

Salernitana, i convocati: Ranieri stringe i denti, out Mazzocchi e Ribery

Salernitana, i convocati anti-Sassuolo. Recuperano Ranieri e Mamadou Coulibaly. Out Mazzocchi e Ribery

848
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono 25 i calciatori convocati da mister Davide Nicola per la sfida di domani all’Arechi contro il Sassuolo. Non ce la fa Pasquale Mazzocchi, alle prese con la distorsione alla caviglia sinistra rimediata due giorni fa in allenamento. Out anche Ribery, che dovrebbe tornare a disposizione per la gara contro la Juventus. Nell’elenco dei convocati, invece, Luca Ranieri, che ha recuperato dal sovraccarico muscolare accusato ad inizio settimana e Mamadou Coulibaly, allenatosi regolarmente nelle ultime due settimane. Di seguito, la lista completa:

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Sepe.
DIFENSORI: Fazio, Dragusin, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri, Ruggeri, Veseli;
CENTROCAMPISTI: Bohinen, Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Ederson, Kastanos, Radovanovic, Zortea;
ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Mikael, Mousset, Perotti, Verdi.

Articolo precedenteSassuolo, le ultime in vista della gara di Salerno: out in tre
Articolo successivoNicola non ha dubbi: Niente paura, ma dovremo avere tanta fame
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.