Home News Nazionali: Vergani in gol con l’Under 20, pari per Kastanos nei playout

Nazionali: Vergani in gol con l’Under 20, pari per Kastanos nei playout

L'attaccante granata trova gol e sorriso contro la Germania. Cipro attende il match di ritorno per evitare la retrocessione

708
0
Foto Sky Sport
Tempo di lettura: < 1 minuto

La maglia azzurra regala nuova linfa ad Edoardo Vergani in un periodo privo di soddisfazioni con la Salernitana. L’attaccante granata, ormai ai margini dalle gerarchie di Nicola, è andato a segno nel match giocato ieri pomeriggio dalla Nazionale under 20 contro i pari età della Germania.

Partito inizialmente dalla panchina, il classe ’01 ha trovato spazio allo scoccare dell’ora di gioco, quando il ct Alberto Bollini lo ha mandato in campo al posto di Luca Moro, stellina in forza al Catania. Vergani ha così trovato il gol al 78′, insaccando da due passi su un cross rasoterra di Ghislandi, suo ex compagno nella Primavera dell’Inter, così come Sebastiano Esposito, con il quale l’attaccante della Salernitana ha condiviso il reparto avanzato.

Quello della punta granata è stato il gol del definitivo 1-1, in risposta al vantaggio tedesco firmato da Tauer al 55′. Il pareggio maturato al Del Duca di Ascoli, valido per la penultima giornata del Torneo 8 Nazioni, porta l’Italia a quota 9 punti, e quindi al secondo posto con una lunghezza di ritardo dalla Germania. Ultimo impegno in programma lunedì in trasferta contro la Norvegia.

Alle 18:00 è toccato anche alla Nazionale cipriota di Kastanos, impegnata in Estonia nell’andata dei playout di Nations League. Il match giocato alla A. Le Coq Arena di Tallinn si è chiuso sullo 0-0, nonostante due gol annullati dal VAR ai padroni di casa, in entrambe le circostanze per fuorigioco.

Il centrocampista della Salernitana, rimasto in campo per l’intera gara, ha agito come mediano nel 3-4-3 del ct Kostenoglou, ruolo già ricoperto con discreta frequenza in Nazionale. Il match di ritorno, in programma martedì alle 18:00 a Larnaca, decreterà quale tra le due formazioni dovrà abbandonare la League C della competizione europea, retrocedendo così in League D (ultimo livello) nell’edizione 2022-23.

Articolo precedenteAll’Arechi è tempo di…Primavera
Articolo successivoUn tracollo nel destino
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.