Home Breaking news Iervolino: «Cavani? Se vorrà, avrà casa ad Amalfi»

Iervolino: «Cavani? Se vorrà, avrà casa ad Amalfi»

Le parole del presidente Danilo Iervolino sull'eventuale approdo di Edinson Cavani alla Salernitana

1128
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Per ora una semplice suggestione, ma nel calcio, soprattutto con Iervolino e Sabatini, mai dire mai. Da giorni, ormai, il nome di Edinson Cavani viene accostato prepotentemente a quello della Salernitana. L’ex attaccante del Napoli, oggi 35enne, ha ufficialmente chiuso la sua esperienza all’ombra dell’Old Trafford con la maglia del Manchester United, ed è alla ricerca di una nuova e stimolante avventura. Ma se il DS Sabatini ha smorzato sul nascere gli entusiasmi parlando di desiderio irrealizzabile a causa dei costi eccessivi, il presidente Iervolino non sembra propriamente dello stesso avviso. Il numero uno granata vorrebbe regalare alla piazza un colpo ad effetto dopo la miracolosa, quanto meritata salvezza raggiunta sul filo di lana. E il profilo del “Matador” sembra rispecchiare tali caratteristiche.

Intervenuto pochi minuti fa alla festa dei 130 anni del quotidiano “Il Mattino”, in corso di svolgimento presso Palazzo Reale a Napoli, il presidente si è così espresso: «Cavani è una suggestione venuta a noi quasi come un sogno. È un giocatore ambito dalle squadre più importanti d’Europa, vuole giocare la Champions, però le porte della Salernitana comunque restano aperte perché per me è un giocatore straordinario – ha detto Iervolino, che poi ha aggiunto – Non c’è stato un contatto, io ho solamente espresso il mio grande apprezzamento perché lo ritengo la prima punta più forte in questo momento in circolazione. È svincolato, ama il nostro territorio, se non vuole più le pressioni di giocare una Champions League ma vuole stare in una città tranquilla, straordinaria, con una tifoseria unica, è una suggestione che accarezziamo. Per noi l’anno prossimo l’obiettivo è quello di avere una permanenza tranquilla e quanto più duratura possibile in Serie A. Stiamo pensando a una squadra soprattutto di giovani, ma anche di persone di esperienza. Comunque, se Cavani vorrà casa ad Amalfi, decisamente l’avrà».

Articolo precedenteSalernitana, verso una sinergia con un club svizzero
Articolo successivoStangata del Giudice Sportivo per la Salernitana: distinti chiusi e 40mila Euro di multa.
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.