Home Editoriale Salernitana, un tredici che fa felice Nicola

Salernitana, un tredici che fa felice Nicola

Alla vigilia della gara di Udine il tecnico piemontese è apparso carico e soddisfatto per l'operato della società granata in sede di mercato

1655
0
Tempo di lettura: 2 minuti

<<Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice>>. La citazione di Jean- Claude Izzo è molto gettonata di questi tempi quale didascalia per le foto che si postano dalle diverse località di mare. Essa, però, si presta benissimo per commentare le parole di Davide Nicola.

Il mercato

Nella conferenza stampa di presentazione della trasferta di Udine, infatti, il tecnico granata ha usato parole (leggi l’articolo) ben diverse rispetto al recente passato.

<<La squadra inizia a piacermi>>, ha detto Nicola sottolineando il lavoro che, specie nelle ultime due settimane, la società ha portato avanti. Gli ingaggi di Candreva, Bronn, Vilhena, Maggiore e Dia a cui va aggiunto il rinnovo di Mazzocchi che gli ha restituito un titolare in più, hanno rasserenato il trainer piemontese.

Te lo leggo negli occhi

Le parole hanno un peso, ma quanto contano gli sguardi!

C’era una evidente soddisfazione unita alla voglia di vedere all’opera il gruppo al completo negli occhi di Davide Nicola.

Ieri, come ha confermato egli stesso, c’è stato un incontro col diesse De Sanctis. Un briefing per pianificare le prossime mosse, ma anche per smussare qualche spigolo.

Sebbene ci sia stato un periodo di stallo sul mercato, la Salernitana ha recuperato il tempo perduto ed ora Nicola per primo sa di avere tra le mani una rosa ampia e di qualità.

Bohinen e Lovato sono ai box, ma le soluzioni alternative non mancano e, con tutta probabilità, dal mercato arriveranno ancora novità in tutti i reparti.

Obiettivo patrimonializzare

Undici dei tredici calciatori ingaggiati dal diesse De Sanctis sono di proprietà. Il club del presidente Danilo Iervolino ha operato nell’ottica della valorizzazione del suo parco tecnico.

In attesa che anche dal vivaio si possa cominciare ad attingere, la missione di questi ultimi giorni di mercato potrebbe essere proprio questa: piazzare qualche altro colpo che possa rappresentare un investimento in chiave futura ed aggiungere un pizzico di esperienza.

Dalla piccola sala stampa dove questa mattina Davide Nicola ha parlato in termini entusiastici della squadra che sta venendo su il mare, poi, non è così lontano…